Condividi

MEGLIO TARDI CHE MAI. MERCEDES AMPLIA ANCORA LA FAMIGLIA DEI MODELLI SUV (E CON L’OCCASIONE RIDEFINISCE LA DENOMINAZIONE DI TUTTE LE VERSIONI) CON IL SUV COUPE’ DELLA CLASSE E. LA MERCEDES GLE COUPE’, PROSSIMA REGINA A DETROIT 2015, DEBUTTA CON TRE MODELLI: GLE 350 d (258 CV), GLE 400 (333 CV) E GLE 450 AMG SPORT (367 CV).

Mercedes dà in pasto ai clienti della categoria SUV la prima seria alternativa alla BMW X6, ormai sul mercato da 7 anni. Si chiama Mercedes GLE Coupé e unisce l’immagine sportiva di un corpo vettura affusolato e sinuoso (la greenhouse è bassa e allungata, il tetto declina dolcemente verso la coda “raccolta” e compatta) con le proporzioni e l’altezza da terra imponenti di uno Sport Utility. Anche lo spazio è una variabile importante: il volume del bagagliaio, infatti, arriva a 1.650 litri.

MERCEDES “G” LA NUOVA DENOMINAZIONE

La Mercedes GLE Coupé inaugura una nuova denominazione per tutti i modelli Mercedes con elevata altezza da terra. Tutti i modelli sono contraddistinti dalla lettera G, in onore alla madre dei fuoristrada, la Mercedes Classe G. Alla lettera G si associa la “L”, già altre volte utilizzata dal brand. La terza lettera, infine, identifica la linea di modello cui appartiene. Così d’ora in poi nei listini Mercedes appariranno:

Mercedes GLA (modello SUV nella famiglia di modello della classe A)
Mercedes GLC (va a sostituire la GLK e identifica un modello SUV nella famiglia di modello della classe C)
Mercedes GLE (va a sostituire la Classe M e identifica il SUV della Classe E)
Mercedes GLE Coupé
Mercedes GLS (sostituisce la Mercedes GL e identifica il SUV della classe S)
Mercedes G

STILE

Per questa sua particolare forma la GLE Coupé realizza un’amalgama di tradizione (il frontale è tipicamente Mercedes) e di modernità (il concetto di un corpo vettura Coupé con 4 porte, il particolare design della coda, l’elevata altezza da terra, con la possibilità di montare ruote fino a 22″).

Lo stile è volutamente sportivo come si vede dalle numerose aperture di ingresso per il flusso d’aria di raffreddamento anteriore, il cofano motore con rigonfiamenti longitudinali, lo stile filante della fiancata, i fari posteriori della Classe S Coupé. A quest’immagine dinamica si contrappone un richiamo alla sua natura di Sport Utility, come suggerito dalle protezioni metalliche sotto il frontale e in coda dove incornicia gli scarichi.

MOTORIZZAZIONI

Mercedes GLE 350 d 4MATIC. Eroga 258 Cv (190 kW) e 620 Nm a 1.600 giri. La trazione integrale 4Matic ripartisce la coppia in misura eguale 50%-50%

Mercedes GLE 400 4MATIC. Fornisce 333 Cv (245 kW) e 480 Nm a 1.400 giri. La trazione integrale 4Matic ripartisce la coppia in misura eguale 50%-50%

Mercedes GLE 450 AMG. Il suo v6 biturbo eroga 367 Cv e 520 Nm di coppia massima a 1.400 giri. La trazione integrale 4Matic ha una ripartizione diversa, orientata alla sportività: 60%-40%. Lo stile è aggiornato con frontale più sportivo, paraurti posteriore diverso, ruote in lega da 21″ con pneumatici 275/45 R 21 e 315/40 R 21.

Su tutta la gamma sono di serie:

Trazione integrale 4Matic
– Cambio automatico a 9 marce 9G-Tronic
– Controllo dinamico dell’handling DYNAMIC SELECT (agisce su numerosi parametri in funzione della configurazione scelta: INDIVIDUAL, COMFORT, SLIPPERY, SPORT e SPORT+)
– ACTIVE CURVE SYSTEM
– ASR, ESP, Curve Dynamic Assist
– Controllo di trazione 4ETS
– Adaptive Brake
– Barre anti rollio attive
– Sterzo Sport Direct Steer
Ammortizzatori con AGILITY CONTROL
– Sospensioni AIRMATIC (solo su GLE 450 AMG) con ADS Plus (controllo attivo dello smorzamento)
– Crosswind Assist
– COLLISION PREVENTION ASSIST PLUS
Ruote da 20″ con pneumatici  275/50 R 20 (le misure possono variare fino a 285/40 R 22 e 325/35 R 22)
– Easy Pack tailgate
– Telecamera posteriore

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.