Condividi

OBIETTIVO EFFICIENZA. PER CHI FA DEL TURBODIESEL NON UNA ALTERNATIVA AL BENZINA POTENTE MA UNO STRUMENTO PER IL RISPARMIO, BMW PROPONE 518d E 520d IN VESTE AGGIORNATA CON MOTORE 4 CILINDRI RIVISTO: CONSUMI ANCORA PIU’ CONTENUTI.

Una nuova generazione di motori 4 cilindri Turbodiesel 2 litri rende la BMW 520d e l’ancora più parca 518d due fiere avversarie di Audi (che ha introdotto in questi giorni il nuovo model year 2015 dell’A6 con la versione 2.0 TDI da 190 Cv dotata di molle degli ammortizzatori in plastica) e Mercedes.

i due nuovi modelli sono in listino con carrozzeria berlina o station wagon “Touring”, con trazione posteriore o con trazione integrale X-Drive.

MOTORI MODULARI

I motori in esame hanno frazionamento a 4 cilindri in linea, 1.968 cc, normativa antinquinamento Euro 6, sistema start-Stop, iniezione diretta Common-rail, distribuzione bialbero, 16 valvole, tecnologia BMW TwinPower Turbo. Di serie sono equipaggiati con cambio meccanico a 6 marce (optional l’automatico Steptronic a 8 marce) e trazione posteriore. Sulla 520d è possibile montare la trazione integrale xDrive.

Essi appartengono a una nuova generazione di propulsori modulari. Questi propulsori si caratterizzano per il basamento in alluminio, canne riportate (riducono l’attrito), contralberi di equilibratura integrati, iniezione Common-rail del gasolio ottimizzata, scambiatori di calore riprogettati, nuovo sistema di ricircolo dei gas di scarico del turbocomrpessore, nuovi iniettori, nuove pompe dell’olio controllate direttamente dalla centralina (che permette, così, un controllo continuo del flusso e della pressione dell’olio). Questi nuovi motori sono più leggeri di 2 kg rispetto alle unità precedenti.

La 518d eroga 110 kW / 150 Cv a 4.000 giri, con un picco di coppia massima di 360 Nm tra 1.750 e 2.500 giri. La 520d produce 190 Cv a 4.000 giri e 400 Nm tra 1.750 e 2.500 giri.

PRESTAZIONI

BMW 518d berlina (cambio meccanico a 6 marce): 0-100 in 9″5; vel. max 218 km/h; consumo medio 4,3 – 4,7 l/100 km
BMW 518d berlina (cambio automatico Steptronic a 8 marce): 0-100 in 9″4; vel. max 216 km/h; consumo medio 4,2 – 4,6 l/100 km
BMW 518d Touring (cambio meccanico a 6 marce): 0-100 in 9″9; vel. max 210 km/h; consumo medio 4,7 – 5 l/100 km
BMW 518d Touring (cambio automatico Steptronic a 8 marce): 0-100 in 9″8; vel. max 209 km/h; consumo medio 4,5 – 4,9 l/100 km
BMW 520d berlina (cambio meccanico a 6 marce): 0-100 in 7″9; vel. max 236 km/h; consumo medio 4,3 – 4,7 l/100 km
BMW 520d berlina (cambio automatico Steptronic a 8 marce): 0-100 in 7″7; vel. max 233 km/h; consumo medio 4,1 – 4,5 l/100 km
BMW 520d berlina XDrive (Steptronic di serie): 0-100 in 7″9; vel. max 230 km/h; consumo medio 4,7 – 5,1 l/100 km
BMW 520d Touring (cambio meccanico a 6 marce): 0-100 in 8″1; vel. max 229 km/h; consumo medio 4,6 – 5 l/100 km
BMW 520d Touring (cambio automatico Steptronic a 8 marce): 0-100 in 8″; vel. max 226 km/h; consumo medio 4,5 – 4,9 l/100 km
BMW 520d Touring XDrive (Steptronic di serie): 0-100 in 8″2; vel. max 220 km/h; consumo medio 5,1 – 5,4 l/100 km

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.