Condividi

UN’ALCHIMIA TRA ARTE, FORMA E TECNICA. DA UNA LIAISON SPECIALE NON POTEVA CHE NASCERE UN GRAN PRODOTTO. BUGATTI, IN PARTNERSHIP CON PALMER JOHNSON, PRESENTA UNA NUOVA SERIE ESCLUSIVA DI MOTOSCAFI CON SCAFO IN FIBRA DI CARBONIO.

Niniette come il vezzoso soprannome dato da Ettore Bugatti a sua figlia Lidia; una scelta, non un caso, per sottolineare il forte legame tra due grandi come Bugatti, la cui passione per il mondo della nautica ha origini lontane, e Palmer Johnson, realtà americana conosciuta per i suoi yacht performanti.

La serie di motoscafi Niniette, che entra a far parte della gamma SuperSports della Palmer Johnson, comprende 3 modelli (PJ42, PJ63 e PJ88) di diverse lunghezze (13, 1927 metri). PJ come Palmer Johnson mentre il numero indica la lunghezza in piedi della barca.

La filosofia nel dar vita a questi gioielli del mare rispecchia perfettamente lo stile della Casa di Molsheim che afferma che “è la forma che segue la prestazione“.

Gli yacht Niniette presentano linee sinuose, tutte da accarezzare e in grado di trasmettere potenza ed eleganza allo stesso tempo.

Un perfetto equilibrio tra sportività e aggressività che lascia scorgere dettagli che ricordano la Bugatti Type 57 SC Atlantic progettata nel 1938 da Jean Bugatti, figlio del fondatore Ettore Bugatti (forse la più preziosa auto da collezione al mondo) e le proporzioni perfettamente bilanciate della mastodontica Type 41 Royale.

I materiali impiegati per realizzare queste imbarcazioni veloci vanno dalla fibra di carbonio, al titanio al legno (quercia e acero); un netto quanto azzeccato contrasto per ricordare i due mondi: quello automobilistico così come quello nautico.

Il PJ63, versione intermedia della gamma in grado di raggiungere una velocità massima di 38kn (circa 70 km/h), offre generosi e godibili 63 metri quadrati sul ponte e 43 metri quadrati sottocoperta dove possono essere accolti un massimo di 4 persone.

Per quanto riguarda gli spazi interni, è possibile, su richiesta dell’armatore, personalizzare lo yacht in base ai propri gusti ed esigenze. Tra gli optional risulta esserci, un forse troppo pacchiano, volante rivestito con diamanti.

Tempi medi di attesa: 12 mesi.

PREZZI

PJ42 (13 metri): 2 milioni di euro
PJ63 (19 metri): 3,25 milioni di euro
PJ88 (27 metri): prezzo non ancora comunicato.