Condividi

LA REGINA DI CUORI. LA PORSCHE CAYENNE MODEL YEAR 2015 SI AGGIORNA STILISTICAMENTE E ADOTTA NUMEROSE NOVITA’ MECCANICHE: LA CAYENNE S ABBANDONA IL V8, LA S E-HYBRID ADOTTA UN NUOVO MOTORE ELETTRICO PIU’ POTENTE. LA TURBO, DA 520 CV, BRUCIA LO 0-100 IN 4″5, ALLA S DIESEL CON IL V8 DA 850 NM DI COPPIA BASTANO 5″4.

Il Model Year 2015 della Porsche Cayenne presenta numerose novità a livello stilistico e meccanico.

La “terza Porsche“, come fu definita nel 2002, anno della sua presentazione a fianco di 911-996 e Boxster, è attualmente alla sua seconda generazione. Il primo modello ha venduto, tra il 2002 e il 2010, complessivamente 276.000 esemplari. Dalla presentazione della nuova Cayenne, avvenuta nel 2010, sono stati costruiti complessivamente 310.000 unità, un risultato ottenuto grazie all’ingresso di Porsche in nuovi mercati nel Far East.

DESIGN

Il nuovo anno-modello 2015 si distingue per il design rinnovato: nuovo frontale (con una diversa foggia delle lame che decorano le prese d’aria laterali) nuovi passaruota e nuovo cofano. Le luci, Bi-Xenon Plus di serie su tutte le versioni, adottano lo stile a 4 led Hovering introdotto sulla Panamera Sport Turismo. Sulla Cayenne Turbo i fari includono il Porsche Dynamic Light System (PDLS). In coda le novità stilistiche più rilevanti sono i fari di nuovo disegno e gli scarichi integrati nello scudo paraurti.

L’abitacolo è stato aggiornato con un nuovo volante a tre razze multifunzione e con paddle. E’ stato inoltre aumentato il comfort dei sedili posteriori, ora disponibili anche con ventilazione.

MOTORIZZAZIONI

La nuova Porsche Cayenne MY 2015 arriva in listino inizialmente con 5 modelli: Cayenne S, Cayenne Turbo, Cayenne Diesel, Cayenne S Diesel e la Cayenne S E-Hybrid.

La Cayenne S E-Hybrid è una importante novità. Essa, il primo SUV hybrid plug-in al mondo, adotta il drivetrain della Panamera E-Hybrid e, insieme alla 918 Spyder, fa di Porsche l’unico marchio al mondo attualmente in grado di offrire in gamma tre modelli con tecnologia Hybrid plug-in. Al V6 da 3,0 litri sovralimentato (333 CV/245 kW) è accoppiato un nuovo motore elettrico (95 Cv contro i precedenti 47) e un nuovo pacco di batterie al litio da 10,9 kW.

La potenza complessiva è pari a 416 Cv a 5.500 giri, con una coppia complessiva di 590 Nm tra 1.250 e 4.000 giri. Secondo il costruttore la Cayenne S E-Hybrid scatta sullo 0-100 in 5″9 e tocca 243 km/h. In modalità elettrica può percorrere fino a 36 chilometri e raggiunge 125 km/h. Il suo grado di efficienza energetica consente di dichiarare un consumo medio di soli 3,4 l/100 km.

La Porsche Cayenne S abbandona il V8 4.8 aspirato e accoglie il V6 3.6 biturbo già in uso sulla Porsche Macan. Sviluppa 420 Cv a 6.000 giri (20 Cv in più della precedente Cayenne S V8) e 550 Nm tra 1.350 e 4.500 giri. La Cayenne S è equipaggiata con il cambio automatico Tiptronic S a 8 marce. Brucia lo 0-100 in 5″5  (5″4 con pacchetto Sport Chrono Plus) e raggiunge 259 km/h.

La Cayenne Turbo conserva il V8 4.8 biturbo ma la potenza cresce da 500 a 520 Cv a 6.000 giri, con un valore massimo di coppia di 750 Nm tra 2.250 e 4.000 giri. La Cayenne Turbo sfonda lo 0-100 in 4″5 (4″4 con Sport Chrono) e si spinge fino a 279 km/h. Porsche dichiara un consumo medio tra 11,2 e 11,5 l/100 km.

CAYENNE DIESEL E S DIESEL

La Cayenne Diesel utilizza il V6 3 litri che passa da 250 a 262 Cv, con 580 Nm tra 1.750 e 2.500 giri/min. Dichiara 7″3 sullo 0-100 e la velocità massima è di 221 km/h. Il consumo medio dichiarato è di 6,6 – 6,8 l/100 km.

La potente Cayenne S Diesel sfoggia un 8 cilindri a V biturbo di 4,2 litri, con 385 CV a 3.750 giri e una coppia di 850 Nm tra 2.000 e 2.750 giri. Ferma il cronometro sullo 0-100 in soli 5″4 e tocca 252 km/h. Nel ciclo medio consuma 8 litri ogni 100 km.

PREZZI SUL MERCATO ITALIANO

Porsche Cayenne Diesel: 69.784 Euro
Porsche Cayenne S: 84.058 Euro
Porsche Cayenne S Diesel 86.010 Euro
Porsche Cayenne Turbo: 133.468 Euro
Porsche Cayenne S E-Hybrid: 85.553 Euro