Condividi

Durante il mese di febbraio 2012 Porsche ha venduto, in tutto il mondo, 8.846 automobili. Si tratta di un risultato straordinario: +19,4% su febbraio 2011 e, in generale, il miglior mese di febbraio di tutta la storia Porsche.

Analizzando i dati nel dettaglio si scopre che Porsche ha ottenuto risultati molto positivi in quasi tutte le aree del mondo. Nella regione dell’Asia-Pacifico sono stati immatricolate 3.393 nuove Porsche, +43,4% al confronto con febbraio 2011.

In particolare sul mercato cinese, il risultato è stato straordinario: con 2.288 esemplari consegnati, Porsche ha piazzato un +74% al confronto con lo stesso mese dello scorso anno.

In Europa le consegne sono aumentate dell’11,5% (2.963 esemplari nel mese in esame)

Anche sul mercato russo Porsche va molto bene grazie a un +58% messo a segno nel periodo in esame.

Il risultato più modesto si è avuto nel continente americano, +4,4%, con gli Stati Uniti a quota +6,4%.

Andando ad analizzare il risultato ottenuto dai singoli modelli, sono stati venduti 1.848 Porsche 911, ovvero il 42,8% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Le Porsche Panamera vendute sono state 2.104 (+37,5%) e le Porsche Cayenne 4.423 (+14,6%).

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.