Condividi

IL TATTO AMERICANO (E L’INTELLIGENZA ITALIANA). UNA FAMOSA OFFICINA DEL WISCONSIN, CONOSCIUTA E APPREZZATA PER LE ELABORAZIONI CUSTOM, STA LAVORANDO A UNA FORD MUSTANG DEL ’65 (STRADALE!!!!!) NEL QUALE E’ INSTALLATO UN MOTORE V8 NASCAR (DA CORSA) DA NON MENO DI 700 CAVALLI. IN ITALIA, TANTO PER FARE UN PARAGONE, I ROLLBAR E LE CINTURE DI SICUREZZA DELLE AUTO DA CORSA NON SONO AUTORIZZATI

Ring Brothers, un affermato e conosciuto laboratorio dello stato del Wisconsin specializzato nelle lavorazioni custom, tipologia di preparazione che abbraccia una enorme fetta di appassionati, annuncia il suo prossimo ambizioso progetto, denominato Blizzard.

La nuova vettura che presenteranno al Salone dell’Auto di Los Angeles 2013, in programma verso la fine del prossimo mese di novembre, è una Ford Mustang del 1965 nella quale è stato eseguito un colossale trapianto di cuore.

La Ring Brothers “Blizzard” Mustang è infatti equipaggiata con un colossale motore 8 cilindri da competizione, del tipo utilizzato nelle competizioni NASCAR.

La potenza massima della Blizzard Mustang si annuncia, quindi, abbondantemente superiore a 700 cavalli. E’ ancora una volta interessante notare che quest’auto sarà rigorosamente stradale. Un simile motore in un’auto utilizzata per la normale circolazione, infatti, negli Stati Uniti non è poi così raro.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.