Condividi
Volvo Cars' T8 Twin Engine Range

SI CHIUDE UNA PORTA, SI CHIUDE UN… CIRCUITONE ELETTRICO! SCONCERTANTE ANNUNCIO DA PARTE DEL COSTRUTTORE SVEDESE, CHE SUONA – ALMENO DA PARTE SUA – IL DE PROFUNDIS AL MOTORE TERMICO. E TRA IL 2019 E IL 2021…

Volvo fa un annuncio epocale sulla propria strategia di prodotto a partire dal 2019 in avanti. Da quella data, ogni nuovo modello presentato sarà equipaggiato “anche” con un motore elettrico. Il che significa che tra un anno e mezzo TUTTE le nuove Volvo saranno – come minimo – ibride (se non a propulsione interamente a impatto 0).

Il catalogo Volvo, quindi, vedrà progressivamente l’uscita di scena di modelli equipaggiati con il solo motore endotermico e la loro sostituzione con altre dotate – sempre e comunque – di un propulsore elettrico. A regime, lo scenario Volvo sarà composto da tre tipologie di automobili: 100% elettriche, ibride plug-in (con motore termico a benzina o Turbodiesel) e “mild-hybrid”.

Una scelta che sottende un attento studio della clientela e delle sue esigenze: “Questo ha a che fare con i clienti – ha detto Håkan Samuelsson, presidente e CEO. “La gente ci chiede in maniera sempre più esplicita e crescente auto elettrificate e noi vogliamo rispondere ai bisogni presenti e futuri dei nostri clienti. Così si potrà scegliere qualsiasi modello Volvo elettrificato si voglia. Questo annuncio segna di fatto la fine delle auto spinte dal solo motore a combustione interna. Volvo Cars ha già affermato di voler avere un totale di un milione di auto elettrificate vendute a clienti sulle strade di tutto il mondo per il 2025. Quando lo abbiamo detto eravamo seri; e così ci arriveremo.”

2019 – 2021: 5 MODELLI NUOVI (E DUE SUPERCAR)

Tra il 2019 e il 2021 Volvo lancerà sul mercato cinque nuove automobili con alimentazione 100% elettrica. Tre di queste saranno a marchio Volvo e le successive due porteranno il badge Polestar, il marchio sportivo di Volvo cars.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.