Condividi

THE BLUESPIRIT (OF ECSTASY). ROLLS DEDICA UNA VERSIONE DELLA PHANTOM DROPHEAD COUPE’ AL MALCOLM CAMPBELL EROE DELLA VELOCITA’ NEGLI ANNI 30 SU TERRA E IN ACQUA. SOLO 35 ESEMPLARI TUTTI VERNICIATI CON VERNICE SPECIALE BLUE MAGGIORE COMPOSTA DA 9 STRATI. IL COPRI CAPOTE E’ IN METALLO LAVORATO A MANO DA UN SINGOLO ARTIGIANO.

Rolls-Royce presenta la serie speciale Rolls-Royce Phantom Drophead Coupé Waterspeed Collection, dedicata alle imprese di sir. Malcolm Campbell, pioniere dei record di velocità su terra e su acqua negli Anni 30.

La carrozzeria è verniciata in colore Blu Maggiore, ispirato, nel nome, allo scenario in cui Campbell ottenne, l‘1 settembre 1937, il record di velocità in acqua a 126,33 miglia orarie (203,30 km/h) a bordo del Bluebird K equipaggiato con motore Rolls-Royce R. E, nella tinta, al veicolo che fece del coraggioso recordman inglese una leggenda.

La vernice è applicata con un lungo procedimento consistente nella lavorazione di 9 strati, dopo i quali viene eseguita una sabbiatura a mano e applicata una speciale finitura laccata. Il colore blu si estende, per la prima volta nella storia Rolls, anche al motore creando così un omaggio “completo” alle imprese di Malcolm Campbell. La finitura blu, infine, si estende alle ruote in lega con 11 razze.

Infine la classica piattaforma dietro i sedili posteriori che nasconde il vano per la capote, normalmente in legno teak, è ora sostituita da una superficie metallica realizzata secondo un processo completamente manuale e svolto da un solo artigiano specializzato.

ABITACOLO

La colorazione blu Maggiore è ripresa in abitacolo sulla plancia, sulla corona interna del volante, sulla parte inferiore della plancia centrale dove sono ospitati i comandi della climatizzazione e sul rivestimento interno del pozzetto portabicchieri. I sedili sono rivestiti in pelle colore Windchill Grey.

Il bracciolo sul pannello porta è stato personalizzato con un tappo anteriore in metallo inciso a mano su cui è ricavato il motivo stilizzato del Bluebird mentre la parte centrale della grande plancia è impreziosita con legno Abachi, un’altra prima mondiale per Rolls. Infine la Rolls-Royce Phantom Drophead Coupé Waterspeed Collection propone una nuova interpretazione dell’indicatore di riserva di potenza.

La meccanica si avvale del 12 cilindri a V di 6.750 cc con 453 cavalli e la capacità di volare sullo 0-100 in soli 5″6.

La vettura sarà esposta al Concorso d’Eleganza di Villa d’Este come parte delle celebrazioni, durante l’evento, dei 110 anni del marchio.

La produzione sarà limitata a 35 esemplari, tutti proposti al prezzo di 453.000 sterline, pari a oltre 530.000 euro.