Condividi

CASCO E VISIERA SE LI METTE LEI! BRUTTA COME IL PECCATO, EFFICACE COME POCHE, LA KTM X-BOW ABBOZZA UN TENTATIVO: ORA E’ POCO-POCO PIU’ CONFORTEVOLE.

Nata per il puro divertimento, ispirata alle purissime Caterham ma piena di tecnologia (e con il motore centrale-posteriore), la KTM X-Bow è una moto a 4 ruote (buon sangue non mente!).

Leggerissima, con un rigido telaio in fibra di carbonio sviluppato da Dallara e tutta la potenza e l’affidabilità del motore 4 cilindri Audi 2.0 TFSI.

Ora la KTM X-BOW scende un gradino più in basso verso la terra e si propone con una versione indubbiamente coerente nella denominazione. la nuova “GT”, infatti, si differenzia per la presenza del parabrezza, dei finestrini laterali, di un piccolo frangivento e di una capote in tela che copre definitivamente il piccolo abitacolo.

Una soluzione che la trasforma, da una pura barchetta, in una roadster con lo strapuntino.

Grazie a 285 Cv di potenza la piccola belva percorre lo 0-100 in 4″2 e raggiunge 230 km/h.

Costa oltre 87.000 euro.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.