Condividi

IN HONOUR OF MINERVA’ HERITAGE. IL SIAR 2015, CHE SI E’ CONCLUSO IERI A CITTA’ DEL MESSICO, E’ STATA L’OCCASIONE ANCHE PER AMMIRARE LE DUE NUOVE REFERENZE DI MONTBLANC PARTE DELLA COLLEZIONE 1858 VILLERET DI CUI LA PRIMA E’ IL MONTBLANC 1858 CHRONOGRAPH TACHYMETER (REF. 112637) REALIZZATO IN UNA SERIE LIMITATA DI 100 ESEMPLARI.

Il Montblanc 1858 Chronograph Tachymeter è un cronografo monopulsante bicompax dal look vintage; ricorda infatti i segnatempo Minerva (manifattura fondata nel 1858 dai fratelli Charles-Yvan ed Hyppolite Robert di Villeret a Villeret nella Valle di Saint-Imier), degli Anni 30.

Nella cassa in oro rosso 18kt 5N dal diametro di 44 mm è custodito il calibro MB M16.29, movimento meccanico a carica manuale (252 componenti, 18.000 a/h, 50 ore di riserva di carica) con ruota a colonne e modulo cronografico (30 minuti crono alle 3 e secondi continui alle 9). Questo meccanismo s’ispira al calibro 17.29 creato da Minerva nel 1929.

Il quadrante di colore nero, oltre a sfoggiare a ore 12 lo storico logo Montblanc, presenta grandi numeri arabi riempiti con Superluminova, lancette cattedrale e scala tachimetrica.

Un altro richiamo a Minerva si ritrova lato fondello dove, grazie al cristallo zaffiro, è possibile aver visione sul ponte a V del cronografo tipico della sua produzione.

Prezzo30.300 euro.