Condividi

LASSU’ SULLE NUVOLE. A BASELWORLD 2014 I NUMEROSI MODELLI AERONAUTICI PROPOSTI CONFERMANO COME QUESTA FILOSOFIA ABBIA GRANDE SUCCESSO TRA GLI APPASSIONATI. STILE RETRO’, GRANDI DIMENSIONI E UNA PERSONALITA’ UNICA NE FANNO UNA VERSIONE DI GRANDE FASCINO.

L’orologio di ispirazione aeronautica esprime, di primo acchito, una specie di propensione alla megalomania. Le forme esagerate e quelle cifre così grandi sul quadrante sembrano invocare il desiderio di essere sempre al centro dell’attenzione o che questo genere di modelli sia tagliato su misura per indossatori “di grandi dimensioni” e con uno stile audace.

Invece i modelli che richiamano all’esperienza aeronautica sono un trionfo della funzionalità. Qualsiasi strumento posizionato sulla plancia di comando di un velivolo deve poter garantire nient’altro che la massima leggibilità in tutte le condizioni. Essi, quindi, raccontano di grandi esperienze tra le nuvole e del totale senso di libertà che si può provare mentre si passeggia tra i cieli.

A Baselworld c’è solo l’imbarazzo della scelta: modelli evocativi che rendono omaggio a esperienze e uomini leggendari, modelli che sembrano rubati alla strumentazione di un aereo, modelli equipaggiati con regolo calcolatore, il fondamentale strumento che ogni frequentatore dell’aria deve avere con sé.

ZENITH PILOT MONTRE D’AERONEF TYPE 20 GMT 1903

Affascinante e dal sapore antico, è un omaggio ai fratelli Wright e a quella storica giornata del 17 dicembre 1903 quando Orville Wright, a bordo del Flyer, percorse 40 metri a 60 centimetri d’altezza sulla spiaggia di Kitty Hawk. il Pilot Montre d’Aéronef Type 20 GMT 1903 rievoca quello straordinario momento, l’inizio dell’aviazione.

Ha la cassa da 48 mm di diametro in titanio con trattamento DLC. Come ogni orologio squisitamente aeronautico il quadrante nero (con cinque operazioni di sabbiatura) presenta cifre di grandi dimensioni (realizzate con trattamento al radio invecchiato) e trattati con superluminova. Quest’operazione dà loro una patina color crema con un accento retrò. Offre le funzioni di ore, minuti, piccoli secondi e secondo fuso orario (si regola alle ore 10).

Questa particolare resa estetica è completamente diversa da un esemplare a un altro e, perciò, ogni quadrante è un pezzo unico.

Monta il calibro Elite 693, meccanico a carica manuale con 50 ore di riserva di carica. Il fondello, chiuso, reca incisa un’istantanea dei Wright Brothers mentre “creano” il settore dell’aeronautica.

E’ corredato da un cinturino a forma di bracciale in pelle, identico a quello utilizzato da molti aviatori durante la seconda Guerra Mondiale.

Edizione limitata a 1903 pezzi, tutti numerati con una placchetta avvitata sulla carrure.

HAMILTON KHAKI TAKEOFF AUTO CHRONO LIMITED EDITION

Tirato in soli 1.999 esemplari, è un vero e proprio elemento di una strumentazione aeronautica al polso. E proprio in questo si trasforma potendosi rimuovere dal suo alloggiamento sulla struttura che lo lega al cinturino per essere posizionato sulla plancia di un velivolo.

La cassa da 46,3 mm, realizzata in acciaio con trattamento PVD nero, ospita il calibro Hamilton H-31, meccanico, con 60 ore di autonomia.

Si indossa con un cinturino in pelle nera con nuova fibbia ad ardiglione scheletrata in PVD nero

PREZZO: 2.500 euro

ALPINA STARTIMER PILOT “BLACK STAR” AUTOMATIC CHRONOGRAPH

L’ultimo modello della gamma Startimer Pilot, il Black Star, presenta la cassa in acciaio (diametro di 44 mm) con trattamento PVD nero.

Questo affascinante cronografo della famiglia dei Bicompax ospita il calibro Alpina AL-860, meccanico a carica automatica. Il quadrante, colore antracite, con indici applicati, è dotato di contatore dei minuti cronografici alle ore 3 e secondi continui alle ore 3.

Si accompagna al polso con un cinturino in pelle naturale di colore nero.

ORIS BIG CROWN PROPILOT DAY DATE

Questo perfetto accompagnatore per una gita tra le nuvole rende omaggio al primo Big Crown, nato nel 1938 e al polso dei piloti d’aereo sui cieli della Normandia durante la seconda Guerra Mondiale.

Il dell’Oris Big Crown ProPilot Day Date riprende, attualizzandole, tutte le caratteristiche di quello storico modello: la cassa di grande diametro, 45 mm, gli indici a numeri arabi di grandi dimensioni, le ampie finestrelle del calendario (giorno del mese e giorno della settimana), la lunetta con particolare zigrinatura e la grande corona per la rimessa dell’ora.

sul fondello a oblò si apre alla vista il Calibro 752, meccanico a carica automatica.

E’ fornito con cinturino in tessuto con fibbia pieghevole in acciaio. Disponibile anche con cinturino in pelle o con bracciale in metallo.

PREZZO: 1.600 CHF

BREITLING NAVYTIMER 46 mm E GMT

Nel 1952 Breitling creò il Navytimer, primo orologio con computer (il regolo calcolatore), strumento indispensabile per tutte le misurazioni connesse con il volo.

Oggi il Navitimer si presenta con una grande cassa da 46 mm, una misura importante che rende ancora più imponente la sua prestanza al polso. Si presenta, invece, con il classico quadrante nero ottenuto par épargne sul fondo di puro argento ma è disponibile anche con il quadrante blu e i contatori ton sur ton. Il retro della cassa trasparente permette di ammirare il Calibro manifattura Breitling 01 (certificato COSC, 70 ore di riserva di marcia, minuti crono alle 3, ore crono alle 6, secondi continui alle 9).

Il Navytimer è declinato anche in versione GMT con una lancetta ulteriore per la misurazione di un secondo fuso. Monta, in questo caso, il calibro Breitling 04.

Entrambi sono disponibili anche in una serie limitata a 200 esemplari con cassa in oro rosso con quadrante nero.

BELL & ROSS BR 03/92 CERAMIC

Lo strumento di una plancia d’aereo rappresenta il punto di riferimento assoluto in tema di leggibilità. A queste caratteristiche si ispira la collezione BR 03 del brand Bell & Ross, uno dei più tipici esempi di funzione che diventa forma.

Ora quella forma viene plasmata su un materiale resistente, poco utilizzato in orologeria: la ceramica. Eppure è un componente con un altissimo grado di resistenza (alle alte temperature, alla corrosione, agli acidi e all’erosione). Sfruttando questi principi, Bell & Ross ha “ripensato” il processo di creazione della ceramica e ha ottenuto una qualità perfetta per il polso: leggera, antigraffio e dal colore inalterabile.

La cassa quadrata, da 42 mm di diametro, ha una finitura opaca. Sul quadrante, nero, le grandi cifre e gli indici danno una leggibilità perfetta in tutte le condizioni. Al suo interno è presente un movimento meccanico a carica automatica che offre le funzioni di ore, minuti, secondi e datario (tra le 3 e le 4).

Si accompagna con un cinturino in gomma nera con fibbia ad ardiglione in acciaio.

PERRELET TURBINE PILOT

La manifattura svizzera abbina il forte impatto estetico della turbina con l’importanza del regolo calcolatore (sul Rehaut girevole bidirezionale), lo strumento principale per ogni aviatore. Si presenta con una cassa di grandissimo diametro, ben 48 mm (e 13,65 di spessore) all’interno della quale è posizionato il calibro P-331 di manifattura.

Il quadrante è una struttura complessa con turbina nera (12 pale di titanio), sottoquadrante nero con strisce gialle, vetro zaffiro. Cifre arabe, indici e lancette luminescenti.

E’ equipaggiato con cinturino in Bi-materiale PU/pelle nero o in caucciù, entrambi con fibbia ad ardiglione.

LONGINES HERITAGE 1935

Con questo modello si compie un vero tuffo nel passato, al suo ideale progenitore creato per l’Aviazione dell’Esercito cecoslovacco ma apprezzato anche dal pubblico “terrestre”. Presenta una originale cassa a “cuscino” leggermente ricurvo, 42 mm di diametro, carrure smussate, lunetta scanalata.

Il quadrante, di colore nero, offre, per contrasto, indici con numeri arabi di grandi dimensioni e minuteria chemin de fer. A ore 6 sta il piccolo contatore dei secondi continui e, nella parte più bassa, la finestrella del datario.

L’Heritage 1935 monta il calibro L615, meccanico a carica automatica, con autonomia di 42 ore.