Condividi

INTENSE. IL MARCHIO DI LUSSO DI CITROEN CERCA A GINEVRA LA DEFINITIVA AFFERMAZIONE PERSONALE. IL PROTOTIPO E-TENSE E’ UN’ETEREA COUPE’ 2 POSTI ELETTRICA, POSSENTE NEL DESIGN (MA LA SOMIGLIANZA CON L’AUDI R8 E’ EVIDENTE) E GENTILE CON L’AMBIENTE. LARGO ANCHE ALLA DS3 PERFORMANCE CON MOTORE DA 208 CV, DISPONIBILE ANCHE IN DUE VERSIONI SPECIALI.

Il processo di trasformazione del marchio DS in un brand autonomo e autorevole nel Gruppo PSA si completa, a distanza di un anno, al Salone di Ginevra 2016 con la presentazione di un affascinante prototipo e nuove versioni della piccola DS3.

DS E-Tense

La portabandiera della strategia “luxury” della depandance Premium di Citroen è il prototipo sportivo E-Tense, una dichiarazione di intenti dal punto di vista stilistico e di contenuti meccanici.

La DS E-Tense è una prorompente e audace coupé a propulsione elettrica. E’ lunga 470 cm e alta 129. Il design si caratterizza per una chiara aderenza ai principi formali della tipica berlinetta due porte – due posti con motore centrale. DS li ha elaborati per raggiungere la piena personalità (seppure si può notare una certa somiglianza con l’Audi R8 nella forma della calandra anteriore, del cofano e della zona del montante posteriore). Interessante e avveniristico, invece, il posteriore dove non è presente lunotto: il tetto, invece, è un’unica superficie dal parabrezza al bordo superiore della coda. In quest’ultima area si possono notare gli enormi estrattori.

La parte più interessante è la meccanica: la scocca, in fibra di carbonio, ospita motori elettrici per complessivi 402 Cv e 516 Nm di coppia massima. Secondo DS la E-Tense, accreditata di un peso di 1.800 kg (dovuto al pacco batterie installato in posizione più bassa possibile a favore del baricentro) può raggiungere 250 km/h e ha un’autonomia compresa tra 310 e 360 km.

DS 3: PERSONALITA’ DEFINITIVA

a Ginevra DS presenta la nuova DS 3 Performance, motorizzata con 4 cilindri 1.& THP da 208 Cv e 300 NM. La dotazione prevede assetto sportivo, cerchi da 18″, differenziale Torsen e freni sportivi. Il design ha perso completamente qualsiasi riferimento a Citroen adottando particolari di carrozzeria specifici.

La gamma della piccola sportiva si articola anche in due versioni speciali: Performance Black con vernice nero opaco, tetto in oro e finiture grigio opaco delle DS Wings, e la DS 3 Performance BRM Chronographes, allestita in collaborazione con BRM Chronograph e limitata a soli 39 esemplari. La vernice è in tinta Golf Pearl Matt con tetto e specchi in nero lucido e DS Wings in Grigio Hématite. In abitacolo si nota la plancia in Gold Pearl Matt con particolari in carbonio. A questa versione è abbinato il cronografo meccanico BRM V6 44 SA SQ DS 3 Performance.

speciale-geneva-2016-logo-0-100-small

Gli Speciali di 0-100.it: Salone di Ginevra 2016

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.