Condividi

NATALE 2012: LO SPECIALE DI 0-100.

MASSICCIO, POSSENTE, ISPIRATO ALLE CORSE, PER UN POLSO DECISO, AL CENTRO DELL’ATTENZIONE.

Lo Spidolite II di Linde Werdelin è un concentrato di forme sconcertanti, materiali nobili e ispirazione automobilistica.

La sua cassa di grande diametro (46 mm) in titanio ha una costruzione estremamente complessa, roba da autentici cultori ed estimatori.

La sua realizzazione richiede un’esperienza fuori dal comune. Ogni pezzo riceve un trattamento di micropallinatura e satinatura.

Il quadrante squelette, in due livelli (quello inferiore con decorazione Côtes de Genève), è disponibile con in colorazione blu con indici e grafica del contatori dei secondi arancione o rossa con indici bianchi.

Alle ore 9 è posizionato un piccolo contatore dei secondi, alle ore 3 il grande disco del datario finemente inciso.

E’ equipaggiato con il calibro 2251, meccanico a carica automatica (28.800 alternanze l’ora, 42 ore di riserva di carica, rotore di carica scheletrato con cuscinetti in ceramica) prodotto dalla Concepto, un produttore indipendente di movimenti con sede a La Chaux de Fonds, nel cuore del distretto dell’orologeria.

Lo Spidolite II è disponibile, oltre a blu e rosso, anche in colore titanio oppure antracite.

Edizione limitata a 75 pezzi per ogni serie

Prezzo: 10.200 CHF tasse nazionali escluse (8.400 euro)

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.