Condividi

NON OSATE METTERLE IL TETTO!!!! SE LA VOCE E’ VERA, PEBBLE BEACH OSPITERA’ LA PRIMA MONDIALE DELLA FERRARI 458 SPECIALE SPIDER. CI PIACE PENSARE CHE UNA VETTURA SIMILE SAREBBE COME LA 550 BARCHETTA DEL 2000: DOTATA, QUINDI, SOLO DI UNA CAPPOTTINA SOTTILE-SOTTILE, UNO STRAPUNTINO APPENA UTILE PER RIPARARSI DALLA PIOGGIA E DA NON USARE A PIU’ DI 120 KM/H.

E’ noto che l’evento automobilistico più importante dell’estate è il concorso d’Eleganza che si tiene a Pebble Beach, nell’incantevole e opulenta cornice di Monterey, a Sud di San Francisco.

E’ una kermesse dedicata all’eleganza (con le più belle e preziose auto da collezione del mondo di ogni epoca), alle aste e, sempre di più, a qualche importante novità che riguarda la produzione automobilistica attuale.

In questo contesto, nei giorni immediatamente precedenti l’evento si rincorrono le voci e i rumour più straordinari sull’imminente lancio di nuove proposte nel settore delle auto di lusso e sportive. Dopo tutto, il pubblico di Pebble Beach è il migliore del mondo per questo tipo di auto.

UNA 458 SPECIALE SPIDER

L’ultima indiscrezione riguarda Ferrari. Il sito 4wheelsnews assicura che a Pebble Beach sarà presentata la Ferrari 458 Speciale Spider. La strategia non è nuova per Maranello: nel 2010, infatti, fu presentata la 599 SA Aperta, edizione speciale su base 599 GTB limitata a  soli 80 esemplari.

A rigor di logica un modello del genere “makes sense” nella gamma GT del marchio di Maranello alla luce della 430 Scuderia Spider 16M, “sorella” della 430 Scuderia e “tirata” in soli 499 esemplari (questa versione celebrava il 16esimo titolo costruttori in F1.

La 458 Speciale Spider, della quale i dealer Ferrari nel mondo starebbero già raccogliendo ordini, sarà presentata durante un evento privato per i clienti. La rivedremmo, quindi, in autunno al Salone di Parigi (tradizionale appuntamento per la presentazione al pubblico di una nuova Ferrari).

Le caratteristiche meccaniche, naturalmente, sarebbero le medesime della versione chiusa: V8, 605 Cv, 540 Nm.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.