Condividi

GLI STRAORDINARI RISULTATI DI BILANCIO DI QUEST’ANNO SUGGERISCONO CHE SI STIA PREPARANDO UN EVENTO EPOCALE PER LAMBORGHINI: QUOTAZIONE IN BORSA O VENDITA.I RUMOUR DI BLOOMBERG, MOSSE DI HERBERRT DIESS DEL GRUPPO VOLKSWAGEN

Le recenti notizie sull’andamento delle vendite della Urus hanno galvanizzato il “sentiment” attorno al marchio Lamborghini. l’azienda di Sant’Agata sta conoscendo un forte aumento di risultati. Non solo la presentazione a Francoforte della Sian, quindi, sta dando l’idea della felice situazione ma anche l’andamento dei bilanci. Al punto che in una recente intervista il numero uno Stefano Domenicali ha dichiarato che potrebbe essere messo un freno alla produzione per non abbassare la percezione del marchio.

Ma ora questa situazione oggettiva dell’ottimo funzionamento dell’azienda inizia ha incoraggiare qualche riflessione sul futuro.

BLOOMBERG: SI PROFILA LA VENDITA O LA QUOTAZIONE?

Il Toro ha raggiunto un valutazione sul mercato pari a 11 miliardi di Euro e all’orizzonte si profila la presentazione della nuova Aventador.

Un report di Bloomberg ipotizza che sia in corso una strategia di incoraggiamento alla crescita di valore di Lamborghini Automobili con due obbiettivi. Nel primo scenario il marchio di Sant’Agata Bolognese potrebbe essere ceduto dal Gruppo Volkswagen. Nel secondo caso il brand potrebbe essere oggetto di una forte crescita della sua valutazione per essere poi quotato in Borsa. Le fonti che riportano la notizia, afferma Bloomberg, non vogliono essere citate: la confidenzialità è totale fino a che lo scenario non sarà definito con precisione.

Bisogna tuttavia tenere in considerazione le parole di Herbert Diess, CEO di Volkswagen Group: il Numero Uno del Gruppo insediatosi nell’aprile 2018 ha sempre dichiarato di essere alla ricerca di risorse per rendere più efficiente lo scenario del Gruppo, costruito su un numero di brand troppo elevato. Diess sta lavorando all’aumento di valore del Gruppo e per realizzare il passaggio definitivo a nuove tecnologie nell’ambito dell’industria automobilistica.

Secondo Bloomberg il destino di Lamborghini Automobili si compirà definitivamente alla fine del 2020. Nel cassetto, nel frattempo, c’è la nuova Aventador Plug-in Hybrid.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.