Condividi

L’ARRAMPICATRICE. PER CERCARE DI RIDURRE IL GAP TRA IL “MISSILE” C63 AMG E L'”INCHIODATA” C400, MERCEDES STAREBBE PER LANCIARE UNA VERSIONE INTERMEDIA, LA C450 SPORT. NON SAREBBE UN’AMG VERA E PROPRIA QUANTO UNA VERSIONE “NORMALE” MA BEN EQUIPAGGIATA. IL PUNTO FONDAMENTALE SAREBBE IL MOTORE: IL 6 CILINDRI IN LINEA 3 LITRI BITURBO DELLA C400 PORTATO DA 330 A 370 CAVALLI.

Con l’arrivo della nuova Mercedes C63 AMG della nuova famiglia W205, la potenza massima della berlina media tedesca dovrebbe raggiungere il picco dei 500 Cv, un bel guadagno rispetto ai 450 dell’ultima generazione equipaggiata con il V8 aspirato 6.3.

Tuttavia il nuovo modello top di gamma della nuova Mercedes Classe C aprirebbe uno spazio troppo ampio con il secondo modello disponibile in gamma, la Mercedes C400 con 330 Cv.

Mercedes-Benz starebbe quindi per lanciare un nuovo modello per ridurre la distanza del potenziale prestazionale della classe C “normale” con la versione AMG.

La nuova versione denominata C450 Sport, verrebbe equipaggiata con lo stesso motore della C400 ma più potente. Si tratta, nella fattispecie, del 6 cilindri in line 3 litri biturbo, siglato  M276, e dotato di nuova centralina.

Grazie alla cura ricostituente il motore salirebbe fino a quota 370 Cv e, nel contempo, riceverebbe un “upgrade” a livello di allestimento per renderlo ancora più appetibile.

Per incontrare le esigenze di una fascia di clientela più ampia possibile, questa versione potrebbe essere proposta in listino sia con trazione posteriore sia con trazione integrale 4Matic.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.