Condividi

L’AUTO CON IL PACEMAKER. SALEEN E’, UFFICIALMENTE, IL PRIMO TUNER DI UN VEICOLO ELETTRICO. L’AZIENDA AMERICANA, PRODUTTRICE DEI KIT DI POTENZA PER LA FORD MUSTANG E DEI CIRCA 40 ESEMPLARI STRADALI DELLA S7, STA METTENDO A PUNTO UN PROGRAMMA DI PERSONALIZZAZIONE PER LA TESLA MODEL S:  ESTETICA PIU’ VIGOROSA E MOTORE PIU’ POTENTE.

Saleen ha diffuso un paio di render ufficiali che ritraggono le forme della Tesla Model S personalizzata (nell’estetica e nel motore) per esprimere un carattere decisamente più aggressivo rispetto al modello di serie.

Il primo tuning su auto elettrica al mondo sarà un lavoro completo e riguarderà sia l’estetica, sia il propulsore.

La Tesla Model S by Saleen ha, innanzitutto, nuovi paraurti, nuove minigonne, nuove ruote in lega con razze sottili e pneumatici con spalla molto sottile, spoiler posteriore alla base del portellone e un vistoso estrattore inferiore. Sarà inoltre equipaggiata con un nuovo set di freni in carboceramica.

All’interno il programma prevede una nuova combinazione tra pelle e Alcantara che estremizza l’immagine di confortevole berlina di lusso.

Le novità riguardano anche il motore: secondo Saleen la nuova berlina americana a emissioni zero potrà contare su una nuova riserva di potenza dal suo motore elettrico.

I tecnici Saleen la quantificano in 416 Cv, abbastanza per lo 0-100 in soli 4″2 e una velocità massima pari a 209 km/h.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.