Condividi

IL LIBRO DEFINITIVO. VELOCE PUBLISHING, EDITORE INTERNAZIONALE SPECIALIZZATO SU ARGOMENTI MOTORISTICI, PRESENTA IL PIU’ ESAUSTIVO LIBRO MAI PRODOTTO SULLA FERRARI 288 GTO, CON PREFAZIONE DELL’ING. NICOLA MATERAZZI. TUTTI I TELAI NUMERO PER NUMERO, 400 FOTOGRAFIE, IMPORTANTI DOCUMENTI D’ARCHIVIO.

Dopo 3 anni di lavoro, Veloce Publishing rilascia il The Book of the Ferrari 288 GTO by Joe Sackey quello che potrebbe essere considerato il più completo libro mai realizzato sulla Ferrari 288 GTO.

L’opera considera i prototipi, i primi esemplari prodotti, il lotto della produzione (solo 272 esemplari a metà Anni 80; fu la più titolata avversaria della Porsche 959 e dell’Aston Martin V8 Zagato e della Lamborghini Countach 5000 4V. Insieme, rappresentarono l’esclusiva nicchia delle supercar “instant classic”) e le versioni GTO Evoluzione che avrebbero dovuto animare la categoria FIA Gruppo B, cancellata per motivi di sicurezza.

il lavoro comprende anche 400 fotografie. Queste ritraggono numerosi momenti importanti nella storia della 288 GTO: la presentazione al Salone di Ginevra del 1984, le foto ufficiali rilasciate dalla Ferrari, il primo raduno di sole GTO avvenuto nel 1985 e la grande reunion del 2009 in America.

TUTTE LE INFORMAZIONI DI 284 MACCHINE

The Book of the Ferrari 288 GTO by Joe Sackey contiene anche un registro dove sono catalogati, telaio per telaio, tutti gli esemplari prodotti, ivi compresi i prototipi distrutti e le GTO Evoluzione: in totale 284 macchine

Non mancano fondamentali documentazioni d’archivio, schede tecniche, la scheda d’omologazione e importanti contributi di personaggi e istituzioni chiave per gli appassionati della GTO: specialisti della manutenzione della Ferrari 288 GTO, dei restauratori, dei club sparsi nel mondo, dei venditori di ricambi.

Prezzo: 79,95 USD, 50 GBP.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.