Condividi

FULMINI E SAETTE! LA FRANCESE VENTURI, SPECIALIZZATA NELLA PRODUZIONE DI VEICOLI ELETTRICI, HA PRODOTTO UN’AUTO ELETTRICA DA 3000 CAVALLI CON CUI TENTERA’ DI RAGGIUNGERE 600 KM/H. TRA I SOSTENITORI ANCHE IL PRINCIPE ALBERTO DI MONACO.

il marchio francese Venturi, famoso soprattutto per essere l’ideatore della Venturi Fetish di qualche anno fa, annuncia la creazione, con la collaborazione della Ohio State University e il patrocinio del Principe Alberto di Monaco (presente nel corso della presentazione ufficiale insieme alla moglie Charlene), della VBB-3, la più potente automobile elettrica mai concepita.

La vettura è equipaggiata con due motori elettrici alimentati con batterie al litio-ferro-fosfato (LiFePO4), un tipo di accumulatore ancora non completamente giunto a una fase di maturazione per un utilizzo su larga scala.

I due propulsori montati sulla VBB-3 forniscono una potenza complessiva di 3.000 cavalli, con un picco di coppia massima pari a 2.800 Nm.

Il nuovo veicolo da record Venturi avrebbe dovuto condurre test di alta velocità sulla pista di Bonneville, nel gran Lago Salato in Utah ma le avverse condizioni del tempo hanno dovuto rimandare le prove. Venturi, quindi, ha deciso di approfittare dello stop per prepararsi con ancora più accuratezza a un tentativo di record per la fine dell’anno: l’obbiettivo è raggiungere 600 km/h.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.