Condividi

INCONFONDIBILI. 1969: L’ANNO DI NASCITA DI DUE ICONE. NEL 1969 ZENITH PRESENTAVA IL MOVIMENTO CRONOGRAFO EL PRIMERO. LO STESSO ANNO LA BRITANNICA LAND ROVER SVELAVA LA RANGE ROVER, IL PROTOTIPO DEL PRIMO FUORISTRADA DI LUSSO. IN OMAGGIO A QUESTE DUE CREAZIONI CHE HANNO FATTO STORIA, ZENITH E LAND ROVER HANNO SIGLATO UNA PARTNERSHIP CHE HA GIA’ DATO IL SUO PRIMO FRUTTO: LO ZENITH EL PRIMERO RANGE ROVER SPECIAL EDITION, CRONOGRAFO PERFETTO PER ESPLORATORI GENTLEMEN.

Il primo vero incontro tra le due icone avvenne nel 1972 quando John Blashford-Snell, in occasione della spedizione trans-americana, attraversò il Darién, al confine tra la Colombia e Panama, al volante di una Range Rover e con al polso un cronografo El Primero.

Il cronografo El Primero Range Rover Special Edition è equipaggiato con il movimento automatico El Primero 400B (326 componenti, ruota a colonne, massa oscillante personalizzata con i loghi di Zenith e Range Rover, 36.000 alternanze all’ora che consente una visualizzazione di un decimo di secondo e oltre 50 ore di autonomia di marcia).

Il meccanismo, alloggiato in una cassa in alluminio (un richiamo al telaio della Range Rover) ceramizzata nero opaco di 42 mm di diametro, offre le indicazioni di ore e minuti centrali, cronografo e tachimetro.

Il quadrante grigio spazzolato, protetto da vetro zaffiro bombato e con gli indici e lancette rodiate e luminescenti, riporta la dicitura “Zenith Range Rover”.

Impermeabile fino a una profondità di 100 metri, questo cronografo mostra un fondello in vetro zaffiro con l’incisione “El Primero Range Rover / Special Edition”.

Il cinturino che lo assicura al polso è in caucciù rivestito di vitello traforato color avorio o blu, il medesimo tessuto impiegato per i sedili delle auto Range Rover. La tripla fibbia deployante è in titanio DCL.

PREZZO: 7.900 euro.