Condividi

REINTERPRETAZIONE AMARCORD. ALPINA, IL MARCHIO CON IL LOGO A FORMA DI TRIANGOLO ROSSO, CONOSCIUTO AI PIU’ PER L’ALPINA 4 (ERA IL 1938), PRESENTA, CON L’ALPINA KM-710, LA SUA INTERPRETAZIONE MODERNA DELL’AFFIDABILE ALPINA NAVY SERVICE, SEGNATEMPO IN USO DALLA MARINA TEDESCA DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE.

L’Alpina KM-710 riprende fedelmente il design di base della cassa, del quadrante e delle lancette dell’Alpina Navy Service, suo storico modello impiegato durante la Seconda Guerra Mondiale dalla marina tedesca Kriegsmarine.

La cassa, sempre in acciaio inox, passa dai 33 millimetri in voga in quel periodo ai più “attuali” 41,5 millimetri per 13,5 di spessore.

Mentre sul modello Kriegsmarine, animato dal calibro 592, è visibile a ore 12 la dicitura “KM” (Kriegsmarine), sul quadrante della referenza AL-710KMV4E6 è riportato il nome del calibro AL-710.

Le lancette, anziché riempite con il radio, sono rivestite con l’innocua Superluminova. Il datario a lancetta è, come sul modello originale, in un contatore al 6.

L’orologio è animato dal calibro automatico AL-710 di manifattura (134 componenti, rotore con cuscinetti a sferabilanciere in Glucydur, decorazione con perlage, motivo Côtes de Genève, ponti lavorati ad anglage e rodiati, 28.800 a/h e 42 ore di riserva di carica). Tre lancette centrali indicano le ore, i minuti e i secondi.

Con fondello avvitato e impermeabile fino a una profondità di 50 metri, il segnatempo è proposto con un cinturino in pelle nera con cuciture chiare a contrasto.

Prezzo: 2.495 euro.