Condividi

SI ALZA IL TRIDENTE. IL SALONE DI GINEVRA CELEBRA L’ARRIVO DELLA MASERATI LEVANTE, IL PRIMO SUV DELLA SUA STORIA. GRANDE, POSSENTE, CON MOTORI BENZINA O TURBODIESEL, TRAZIONE INTEGRALE Q4 E AMMORTIZZATORI A CONTROLLO ELETTRONICO. SARA’ PRODOTTA A MIRAFIORI.

Si completa la gamma Maserati. Al Salone di Ginevra 2016 la famiglia delle sportive del Tridente, con le berline e i modelli sportivi (Quattroporte, Ghibli, GranTurismo e GranCabrio), accoglie la tanto attesa Levante, il primo SUV della casa bolognese (poi modenese), in 102 anni di storia.

Si tratta di un modello fondamentale, che darà la spinta definitiva alla produzione, il cui obbiettivo è il raggiungimento di 50.000 esemplari l’anno.

La Levante si confronta con Porsche Cayenne, BMW X5 e X6, Mercedes GLC e Audi Q7. E’ equipaggiata con motori biturbo a benzina e turbodiesel, trazione integrale permanente Q4 e sospensioni con ammortizzatori ad aria a controllo elettronico (con possibilità di gestire assetto e altezza da terra).

La Maserati Levante viene prodotta nello stabilimento di Mirafiori.

DALLE DIATTO AL SUV

Dopo l’avvio dell’attività (1914) come preparatore di vetture Diatto, Maserati è divenuto costruttore nel 1926 con la Tipo 26. I modelli sportivi e da corsa hanno continuato a costituire il fondamento dell’attività Maserati fino al 1957, anno di presentazione (Salone di Ginevra) della 3500 GT Touring e della decisione, a fine stagione del Campionato Mondiale Sport Prototipi, di ritirarsi ufficialmente dalle corse. Da quel momento il Tridente ha cambiato radicalmente filosofia, concentrandosi sulle auto stradali (nel 1964 è nata la Quattroporte I Serie di Frua) e sulle GT di lusso ad alte prestazioni. L’attività sportiva è “timidamente” ripresa nei primi anni 2000 con la Maserati MC12, vincitrice del campionato FIA GT nel 2005. Sotto la guida del Gruppo FIAT da parte di Sergio Marchionne, l’azienda ha definitivamente abbandonato le competizioni per diventare al 100% un marchio produttore di sportive di lusso, di cui la Levante è la chiave di volta.

Le prime anticipazioni di un SUV Maserati hanno iniziato a manifestarsi nel 2003: al Salone di Detroit apparve a Kubang, una specie di crossover con il design di una station wagon rialzata. La Kubang si è ripresentata a Francoforte 2011 come prototipo su pianale Jeep Grand Cherokee. Nei mesi successivi Maserati ha annunciato il nome definitivo scelto per questo modello.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.