Condividi

OCCHIO ALLA ASTERION. DOPO IL SUV LEVANTE, L’ITALIA AVRA’ IL SUO SECONDO SUV SPORTIVO: LA LAMBORGHINI URUS NASCERA’ A SANT’AGATA BOLOGNESE. LO STABILIMENTO VERRA’ QUASI RADDOPPIATO E SI ANNUNCIANO CIRCA 500 NUOVE ASSUNZIONI. E IL MOTORE… PERO’, LA SPAVENTOSA (E “INSULSA”) LM002 CON IL 12 CILINDRI DELLA COUNTACH QUATTROVALVOLE…

Automobili Lamborghini lancia ufficialmente il progetto URUS, il terzo modello della linea di modello del Toro. La concept, presentata per la prima volta al Salone di Beijing 2012, sarà ufficialmente introdotta sul mercato nel 2018 e porterà a un significativo incremento degli impianti di produzione di Sant’Agata Bolognese (da 80.000 mq a oltre 150.000) e della forza lavoro (si prevedono 500 nuove assunzioni.

Il progetto vede coinvolti numerosi soggetti: Lamborghini Automobili, Audi AG, il Ministero per lo Sviluppo Economico e la Regione Emilia Romagna.

MOTORIZZAZIONE IBRIDA DELLA ASTERION?

Dalle informazioni ricavate da 0-100.it al recente Concorso d’Eleganza Villa d’Este, la concept Asterion LPI910, presentata al Salone di Parigi 2014, è fortemente implicata nello sviluppo della Urus.

Sembra, infatti, che la motorizzazione ibrida della Asterion (V10 5,2 da 610 Cv, 3 motori elettrici da 300 Cv: totale 910 Cv) sarà parte della gamma della Urus. La configurazione meccanica della Asterion, secondo Lamborghini, consente uno 0-100 in soli 3″, 320 km/h, 4 litri di consumo medio ogni 100 chilometri e una percorrenza fino a 50 chilometri in modalità esclusivamente elettrica (destinata certamente ad aumentare con i miglioramenti tecnologici costantemente introdotti con questa tecnologia).

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.