Condividi

SIGNOR SI’ SIGNORE

Con il lancio della collezione AC-One presentata a Baselworld 2013 (“sfoglia” qui per tutte le novità), Corum aggiunge un nuovo capitolo nella storia della collezione icona dell’orologieria, la Admiral’s Cup nata nel 1960.

La lunetta del nuovo cronografo mantiene la forma originale a dodici lati mentre la cassa di 45 mm di diametro è più sottile, arrotondata e ornata con un’alternanza di finiture lucide e satinate.

La cassa, disponibile in titanio grado 5titanio e oro rosso 18kt, ospita il calibro CO 132, meccanico a carica manuale (39 rubini e una riserva di carica di 42 ore).

Il movimento può essere ammirato attraverso il fondello in vetro zaffiro che rivela un insolita  massa oscillante openworked in PVD nero.

Il quadrante, colore antracite con finitura “split pomegranate”, presenta sull’anello della lunetta interna le bandiere nautiche e gli indici e le lancette scheletrate ricoperte con Superluminova.

Come ogni cronografo, presenta sul quadrante 3 contatori: secondi continui a ore 3, ore alle 6 e minuti cronografici a ore 9.

Il datario trova posto tra le ore 4 e 5.

Impermeabile fino a -300 m, il Corum Admiral’s Cup AC-One 45 Chronograph è disponibile con bracciale in titanio o con cinturino in pelle di alligatore colore nero e fibbia pieghevole.