Condividi

E ADESSO FERDINAND PIECH S’INKAZZA! UBI HENNESSEY VENOM MAIOR, BUGATTI CESSAT. I 430 KM/H DELLA VEYRON SUPER SPORT NON VALGONO.

La Bugatti Veyron Super Sport è stata ufficialmente eliminata dal Guinness World Records.

L’iniziativa segue di qualche giorno il nuovo primato stabilito da un esemplare dell’americana Hennessey Venom GT, che su una pista di decollo del Texas ha toccato 265,7 miglia orarie, pari a 427,59 km/h.

E’ pur vero, come tutti sanno, che la Veyron Super Sport toccò 430 km/h sul circuito tedesco dell’Ehra-Lessien ma, secondo il comitato del Guinness, il primato è stato ottenuto in condizioni troppo particolari.

Inoltre, come già fatto dalla stessa Bugatti, la velocità massima della Veyron Super Sport era stata ufficialmente omologata a 258 miglia orarie (415 km/h).

COSA FARA’ FERDINAND PIECH?

Il deus-ex-machina del Gruppo Vw, persona nota per la sua ambizione e tenacia incrollabili, l’uomo che volle con tutte le sue forze la Bugatti Veyron e per la quale vennero spese cifre astronomiche (il progetto subì pesanti ritardi a causa dei problemi che vennero alla luce in fase di progetto), di trova di fronte a una pesante sconfitta.

La piccola factory americana, del resto, non ha fatto altro che “drogare” un motore Corvette LS7 con due turbo ma la Hennessey Venom non possiede il grado di sofisticazione e tecnologia della Bugatti.

In tempi di “vacche magre” e di scarsa disponibilità economica, potrebbe non essere facile intraprendere un nuovo progetto per battere il record della Hennessey Venom. Dopo tutto la Veyron ha dalla sua parte il limite principale del peso (un esemplare pesa 2 tonnellate).

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.