Condividi

CAPRICCIO. LA PROJECT JUDY DEBUTTERA’ AL TOP MARQUES MONACO 2014. LE PRIME INFORMAZIONI UFFICIALI DEFINISCONO IN CONTORNI DEL PROGETTO: MECCANICA E MOTORE DELLA JAGUAR XKR, CARROZZERIA (PROGETTATA AL COMPUTER E REALIZZATA A MANO) E INTERNI NUOVI.

E’ fissato per il prossimo salone Top Marques Monaco del 17 aprile il debutto della Project Judy, il primo modello del nuovo brand inglese David Brown Automotive.

Con l’annuncio della data dell’unveiling ufficiale arrivano anche le prime informazioni dettagliate: il concetto alla base della nuova vettura, secondo le stesse dichiarazioni del fondatore, è una supercar con una meccanica affidabile e possente che esprima un’immagine classica: “Volevo creare un’automobile che desse l’impatto e lo stile di un prodotto tradizionale ma con tutti i contenuti più moderni possibili in termini di tecnologia, comfort e affidabilità. E’ qualcosa che, oggi, nessuno sa veramente offrire così c’ho pensato io!“.

La Project Judi utilizza la meccanica della Jaguar XKR: telaio in alluminio, motore 8 cilindri a V sovralimentato con compressore volumetrico, 510 Cv, 625 Nm, 0-100 in 4″6 e 250 km/h autolimitati.

Su questa base David Brown Automotive ha elaborato uno stile completamente inedito, una carrozzeria nuova e originale, realizzata con l’utilizzo di tecnologia e di capacità artigianali. Anche gli interni sono stati riprogettati per definire una nuova immagine che fosse coerente con i valori scelti dalla company.

David Brown si affida alla consulenza degli ingegneri di Envisage group, attraverso studi in galleria del vento e simulazioni dinamiche, per dare alla Projet Judi il livello di qualità progettuale che ci si aspetta. .

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.