Condividi

DOVE OSANO I MIGLIORI. LA CASA D’ASTE ARTCURIAL MOTORCARS METTE A SEGNO UN RECORD DI VENDITA STRAORDINARIO A RETROMOBILE 2014. OLTRE 29 MILIONI DI EURO DI INCASSO, L’85% DEI LOTTI VENDUTI. DELIRIO PER LE AUTO DA RALLY.

2 giorni, 10 ore di contrattazione: tanto è bastato ad Artcurial Motorcars per realizzare il suo miglior risultato di sempre nella terza partecipazione alla settimana parigina del Retromobile: 29 milioni di euro di lotti venduti, 85% delle auto all’incanto.

Volendo escludere gli oltre 2,5 milioni pagati dopo l’asta per la Ferrari 166 MM, telaio 0300M, con carrozzeria Oblin, il titolo di migliore vendita dell’evento va alla Bentley 8-litre Sportsman coupé by Gurney Nutting, battuta a quasi 2,2 milioni di euro. Questa vettura ha condotto una vita di straordinario successo tra i concorsi d’eleganza: dal RAC Best Coachwork Award del 1932 al Louis Vuitton Concours Best of Show nel 1999.

Ai primi 4 posti “ufficiali” delle aggiudicazioni più costose si sono, così, posizionati esemplari anteguerra di vetture estremamente rare. Al quinto posto una Mercedes 300 SL Gullwing, battuta a quasi 1 milione di euro. Dietro di lei una rarissima Alfa Romeo TZ (955.000 euro).

In decima posizione quello che si può considerare il “colpo matto” dell’asta: una Maserati Ghibli Spider 4.9 aggiudicata per 750.000 euro. Davanti a lei una Lamborghini Miura per oltre 806.000 euro e una “classica” Mercedes 300 SL Gullwing, prossima a superare il milione di euro di prezzo.

LA TOP TEN

1. 1953 Ferrari 166MM by Oblin (lot 321): €2,550,000 (after sale)
2. 1931 Bentley 8-litre Sportsman coupé Gurney Nutting (lot 380): €2,190,400
3. 1924 Isotta-Fraschini Tipo 8A cabriolet by Ramseier (lot 354): €1,287,200
4. 1934 Hispano-Suiza J12 Type 68 by Vanvooren (lot 347): €1,127,000
5. 1956 Mercedes-Benz 300 SL Gullwing (lot 373): €964,000
6. 1965 Alfa Romeo Giulia TZ coupé (lot 515): €955,400
7. 1933 Delage D8 S Cabriolet by Pourtout (lot 352): €949,700
8. 1929 Alfa Romeo 6C 1750 SS (lot 365): €941,200
9. 1969 Lamborghini Miura S (lot 360): €806,700
10. 1969 Maserati Ghibli Spyder 4.9-litre (lot 328): €749,500

LE ALTRE AGGIUDICAZIONI: FEBBRE DA RALLY!

Tra i lotti più interessanti, e che hanno superato di molto la stima, si segnalano una rarissima Pegaso Z-102 Série II cabriolet di Saoutchik (oltre 715.000 euro), una Ferrari 365 GT/4 BB (262.200 euro) e una 365 GT 2+2 (181.200), una Citroën SM Mylord Cabriolet par Chapron del 1975 (quasi 550.000 euro), una Porsche 911 Carrera RS 2.7 (quasi 340.000 euro),

Particolare successo lo hanno suscitato le auto da rally: Peugeot 205 Turbo 16 Evolution 1 Group B ex ufficiale (312.500 euro), Alpine A110 1.600 Gr.4 ex ufficiale (200.256 euro), Renault 5 Turbo Gr.4 (400.000 euro).