Condividi

IL GABBIANO AD ALI SPIEGATE IN VOLO ALLA CONQUISTA DELL’AMERICA. DURANTE LA 54° EDIZIONE DEL FORT LAUDERDALE INTERNATIONAL BOAT SHOW 2013, LO STORICO CANTIERE SPEZZINO BAGLIETTO, PRESENTERA’ PER LA PRIMA VOLTA IN AMERICA IL BAGLIETTO MV 13 E MOSTRERA’ IN ANTEPRIMA MONDIALE LA SUA EVOLUZIONE: IL BAGLIETTO MV 19.

In occasione del Fort Lauderdale International Boat Show 2013, in programma dal 31 ottobre al 4 novembre 2013 in Florida, il cantiere con sede a La Spezia, oltre alla gamma classica di plananti in alluminio e dislocanti che rappresentano il core business del marchio, presenterà agli appassionati di nautica, l’ultimo di casa Baglietto: l’MV 13.

L’ MV 13day cruiser di 13 metri già visto al Festival de la Plaisance di Cannes 2013, vanta un design essenziale e una linea aggressiva uscita dalla matita dall’architetto e progettista Francesco Paszkowski mentre gli interni sono stati curati dall’architetto Margherita Casprini.

Quest’imbarcazione, che s’ispira nella linea al MAS (Motobarca Armata SVAN), il piccolo e veloce motoscafo armato silurante anti sommergibile usato dalla Regia Marina, desidera rendere omaggio alla tradizione delle barche militari Baglietto con un tocco di modernità grazie a elementi architettonici in linea con l’attuale mondo degli open.

Realizzato in alluminio, questo motoscafo è di colore grigio e, sia i fari di fonda sia i supporti per il tendalino, evocano i tratti aggressivi delle barche militari.

UNA GUSTOSA ANTEPRIMA MONDIALE: IL BAGLIETTO MV 19

In anteprima mondiale verrà mostrata l’evoluzione dell’ MV 13, l’MV 19, un motoscafo di 19 metri di cui sarà esposto un modellino.

Il primo esemplare di MV 19, che verrà prodotto l’anno prossimo, si chiamerà 18.54 in omaggio all’anno di fondazione del cantiere ligure che, nel 2014, celebrerà il suo 160° anniversario.

LE PROSSIME NOVITA’ DEL CANTIERE BAGLIETTO

Il Fort Lauderdale International Boat Show sarà una ghiotta occasione per introdurre le prossime novità del cantiere; tra le imbarcazioni dislocanti sono in fase di costruzione un 53 m, due unità del 46 m e un 43 m oltre ad un 58 m giunto alla fase delle prove in vasca mentre tra le plananti, è in fase di progettazione un 38m mentre sono attualmente in costruzione un 43 m e 46 m.