Condividi

A RITMO DI SAMBA. WE ARRIVED FIRST. JAGUAR LAND ROVER HA FIRMATO UN ACCORDO CON LO STATO DI RIO DE JANEIRO RELATIVO ALLA COSTRUZIONE DI UN NUOVO STABILIMENTO IN BRASILE.

Jaguar Land Rover è presente sul mercato brasilianoda più di 20 anni, con 35 concessionarieNel 2013, le vendite Jaguar Land Rover in Brasile sono aumentate del + 40%, con 9.549 veicoli consegnati in 10 mesi. I modelli best seller sono Range Rover Evoque, Freelander e Discovery.

A seguito delle significative opportunità di crescita individuate per il Marchio sia in Brasile sia in tutti gli mercati sudamericani, Jaguar Land Rover sarà  la prima casa automobilistica britannica ad aprire uno stabilimento di produzione nello Stato di Rio de Janeiro

L’accordo è stato firmato da Phil Hodgkinson, Global Business Expansion Director di Jaguar Land Rover, e da Sergio Cabral, Governatore della Stato di Rio de Janeiro.

Il programma, che prevede un investimento pari a 240 milioni di sterline entro il 2020, vedrà la costruzione, a partire dal 2014, di una fabbrica che darà lavoro inizialmente a 400 persone, un numero destinato a raddoppiare entro al fine del decennio.

Il nuovo stabilimento, nella città brasiliana di Itatiaia, avrà una capacità produttiva annuale di 24.000 veicoli destinati al mercato brasiliano.

Jaguar Land Rover ha scelto la città di Itatiaia come sede dell’impianto in quanto si trova nel cuore dell’emergente area automobilistica regionale che vanta buoni collegamenti logistici, disponibilità di personale esperto e facilità d’accesso ai fornitori locali.

Le prime vetture dovrebbero lasciare le linee di produzione nel 2016 previa approvazione finale da parte del governo federale brasiliano sotto l’egida del suo “Programma Inovar-auto”.