Condividi

UN GRANELLO DI LAVA. WIMMER RS PRODUCE 150 CV IN PIU’ DAL MOTORE AUDI 2 LITRI TFSI DELLA KTM X-BOW GT. LA PIU’ TITOLATA RIVALE DELLA CATERHAM SEVEN E DELLA ARIEL ATOM AGGIUNGE ANCORA PIU’ FORZA AL SUO CARATTERE ESTREMO.

WIMMER Rennsporttechnik di Solingen da 20 anni si dedica a ogni particolare che può riguardare la preparazione di un’automobile. Il  team di Thorsten WIMMER si occupa di centraline, impianti di scarico, sistema di distribuzione, freni, frizioni, telai. Fino all’omologazione.

Stuzzicato dal suo ruolo di partner ufficiale per i servizi di manutenzione del marchio KTM la piccola e smaliziata factory tedesca ha messo le mani nella piccola pulce austriaca, versione GT, per ottenere ancora di più dalla sua meccanica già estrema.

WIMMER Rennsporttechnik ha apportato una serie di modifiche determinanti al motore 2 litri TFSI di origine Audi: dopo l’intervento il motore ha un nuovo albero a gomiti, nuovi pistoni forgiati, nuovo turbocompressore e nuovo impianto di lubrificazione. Ci sono anche un nuovo impianto di scarico con catalizzatore sportivo e, naturalmente, una nuova centralina elettronica sviluppata direttamente da Wimmer.

Con queste modifiche la potenza massima cresce da 285 a 435 Cv a 6.400 giri e la coppia massima da 420 a 500 Nm.

Secondo WIMMER Rennsporttechnik ora la KTM X-Bow percorre lo 0-100 in 3″3, lo 0-200 in 11″7 e tocca 246 km/h.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.