Condividi

SI SCRIVE SPRINT, SI LEGGE GT (COME 60 ANNI FA). LA MCLAREN 650S, CON POCHE MIGLIORIE, SI TRASFORMA IN UN’AUTO DA TRACK DAY. VIA IL SUPERFLUO PER TOGLIERE PESO, ASSETTO MIGLIORATO, FRENI POTENZIATI. NEGLI ANNI 50 SAREBBE NATA GIA’ COSI’ E SI SAREBBE CHIAMATA, SEMPLICEMENTE, 650S.

McLaren presenta al Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, la 650S da circuito, discendente diretta della Mp4-12C Sprint. la 650S Sprint è stata affinata e migliorata per ottenere le migliori prestazioni pista.

La 650S Sprint è strettamente basata sulla 650S stradale presentata al Salone di Ginevra 2014 in anteprima europea ma caratterizzata da tutti i più immediati sviluppi della meccanica necessari all’ottenimento delle massime prestazioni in pista.

La monoscocca in fibra di carbonio ospita il V8 biturbo M838T da 650 Cv con alcune modifiche all’erogazione e alla trasmissione (cambio a doppia frizione).

E’ stata ridotta l’altezza da terra, modificato l’assetto, aumentati gli angoli di camber delle ruote (cerchi in lega monodado da 19″ con pneumatici Pirelli senza scolpitura) e migliorate le prestazioni dell’impianto frenante (che lavora di concerto con il sistema Brake Steer e l’aerodinamica attiva).

Il corpo vettura è stato alleggerito eliminando tutti gli elementi di comfort non più necessari. L’abitacolo è dotato di gabbia roll-bar omologata FIA, sedili da competizione con cinture a 6 punti, impianto anti incendio. Ma per garantire un minimo comfort mantiene il climatizzatore automatico.

C’E’ ANCHE UNA LISTA ACCESSORI

Il giocattolo McLaren per le domeniche in pista concede ulteriori possibilità di personalizzazione. Si può infatti optare per:

– Pacchetto aerodinamico speciale con ala posteriore e splitter frontale
– parabrezza in policarbonato
– Sedile per il passeggero (con cinture di sicurezza a 6 punti).

PREZZO

La McLaren 650S Sprint costa 198.000 Sterline (tasse escluse) pari a oltre 157.000 euro.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.