Condividi

CURSUS VOLVORUM. AL SALONE DI DETROIT 2014 VOLVO PRESENTA IL SUO SECONDO PROGETTO NELL’AMBITO DELLA NUOVA FILOSOFIA DI DESIGN DEL BRAND. DOPO LA CONCEPT COUPE’ PRESENTATA A FRANCOFORTE, ECCO AL CONCEPT XC COUPE’, PROTOTIPO CHE CARICA LE FORME AFFUSOLATE TIPICHE DI UN DESIGN SPORTIVO CON GLI ELEMENTI STRUTTURALI DI UN SUV.

Nella storia Volvo il 1997 segna l’ingresso nella segmento degli Sport Utility Vehicle, la categoria che ha letteralmente rivoluzionato il mercato e ridisegnato gli equilibri del settore (ad esclusione degli spazi nei parcheggi, tarati ancora sugli ingombri di una Fiat Punto!).

Volvo ha prodotto per questa nuova generazione di clienti una nuova famiglia di modelli di grande successo: l’XC90, la Cross Country e l’XC60 hanno unito le proverbiali doti di sicurezza e robustezza di una volvo a uno stile nuovo ma sempre coerente con i valori del marchio.

THOMAS INGENLATH

Dall’insediamento del nuovo Senior Vice President del Design Thomas Ingenlath la casa Svedese ha deciso per un profondo cambio di rotta nella sua gamma di modelli dando il via a una serie di progetti per vetture con design completamente nuovo, aderente ai canoni stilistici Volvo ma proiettati nel futuro.

Il primo esempio, la Volvo Concept Coupé, è stata presentata al Salone di Francoforte 2013 illustrando il concetto di un avvenente coupé di lusso per concorrere con Audi A5, BMW Serie 4 Coupé e Mercedes Classe C Coupé.

VOLVO CONCEPT XC COUPE’

Il secondo progetto, la Concept XC Coupé, sarà presentato al Salone di Detroit 2014 ed esplora il cruciale segmento dei SUV e la nicchia delle grandi station wagon “rialzate”. Anticipa, tra l’altro, la nuova XC90.

Con questo prototipo Volvo dimostra come il nuovo lifestyle scandinavo si integra nella nuova architettura, per l’occasione plasmata fino a ottenere forme molto dinamiche e fluenti, chiaramente sportive per effetto di un corpo vettura con 2 sole porte.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.