Condividi

IL MIO NOME E’ NESSUNO. NAMELESS BUT NOT SPEACHLESS

In occasione del Monaco Yacht Show 2013, viene presentato il mega yacht Nameless.

Costruito dal cantiere savonese Mondo Marine, è firmato, per quanto riguarda lo studio concettuale e lo styling esterno, dallo studio di design olandese Cor D. Rover.

Il designer italiano Luca Dini ne firma invece gli interni dallo stile classico contemporaneo ponendo particolare attenzione all’ottimizzazione degli spazi e dei volumi.

Nameless, lungo 40,97 metri e largo 8,48, è realizzato interamente in alluminio e mostra uno scafo nero con sovrastruttura di colore grigio in modo da enfatizzarne ulteriormente la linea grintosa e sportiva.

Quest’imbarcazione di lusso vanta un’assoluta assenza di vibrazioni; obiettivo raggiunto grazie all’insonorizzazione ottenuta mediante l’utilizzo delle più avanzate soluzioni tecniche.

Il ponte principale è riservato all’armatore e comprende una zona relax con divano e ampio guardaroba.

La suite armatoriale  si sviluppa a tutto baglio vantando, oltre a un secondo guardaroba, una sala da bagno impreziosita da onici pregiati.

Il ponte inferiore è dedicato agli ospiti. Sono presenti 4 cabine (due doppie, una matrimoniale, una con 2 letti singoli) oltre a un letto pullman e 2 cabine Vip a tutto baglio.

E’ equipaggiato con 2 motori 16 cilindri MTU Turbo diesel 16v2000M84 (2.185 Cv ciascuno a 2.450 giri/min.) che consentono di raggiungere una top speed di 18.8 Kn (circa 35 km/h) e una velocità di crociera di 17 (31.48 km/h).