Condividi

GRANDI AMBIZIONI. IL COSTRUTTORE SVEDESE PRODURRA’ LA XC90 T8 IBRIDA DA 400 CV, LA D5 (225 CAVALLI) E LA D4 (190 CV). PER TUTTE SI ANNUNCIA GRANDE POTENZA, CONSUMI BASSI, GRANDE SPAZIO (FINO A 7 POSTI).

La Volvo XC90 punterà molto sull’emozionalità. Il primo assaggio è stato la Concept XC Coupé presentata al NAIAS di Detroit 2014. Il secondo importante step è la divulgazione delle prime informazioni ufficiali sulle caratteristiche tecniche dei motori della nuova XC 90 che sarà presentata a breve. Si tratta di un grande salto di qualità per il costruttore svedese, che offrirà propulsori di grande potenza e, grazie al sistema ibrido Drive-E, capaci di consumi ed emissioni più contenuti.

Il nuovo modello è costruito sulla piattaforma Scalable Product Architecture (SPA), studiata per ospitare tutti i componenti di un sistema ibrido (batterie e motore elettrico) senza compromettere lo spazio a bordo. La nuova XC90, infatti, offrirà spazio fino a 7 posti.

TOP DI GAMMA: LA VOLVO XC90 T8

All’apice della gamma Volvo sarà la T8, una ibrida plug-in capace, promette Volvo, di grandi performance. Il cuore tecnologico di questo modello sarà un motore 4 cilindri di 2 litri di cilindrata con compressore volumetrico e turbocompressore (che fornisce la trazione anteriore) unito a un motore elettrico da 80 Cv sistemato sull’asse posteriore.

Il sistema è in grado di fornire, complessivamente, circa 400 cavalli e 640 Nm di potenza. L’XC 90 T8, inoltre, con il solo motore elettrico, potrà percorrere circa 40 chilometri.

GLI ALTRI MOTORI: D5 BITURBO E D4

La nuova XC90 sarà disponibile anche in versione D5 Turbodiesel con 2 turbo (225 Cv, 470 Nm, consumo medio pari a 5 l/100 km) e D4 Turbodiesel (190 Cv, 400 Nm, 4,2 l/100 km).

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.