Condividi

OMAGGIO AL LEGGENDARIO PREDECESSORE. UN’ESTETICA CLASSICA ANIMATA DA UN MOVIMENTO RIVOLUZIONARIO

Lo Speedmaster ’57 OMEGA Co-Axial Chronograph, con le sue anse diritte che sporgono dalla cassa e i bracciali, ricorda il primo Omega Speedmaster del 1957, il cronografo classico per eccellenza.

Questo sportivo segnatempo è equipaggiato con il calibro OMEGA Co-Axial 9300/9301 di manifattura, il miglior movimento meccanico che sia mai stato prodotto in serie.

Questo movimento meccanico a carica automatica bidirezionale per ridurre i tempi di carica, con funzione di cronometro e cronografo, è visibile attraverso il fondello trasparente in cristallo di vetro zaffiro.

L’Omega Speedmaster ’57 Co-axial Chronograph dispone di ruota a colonna e scappamento Co-Axial per una maggiore precisione, stabilità e durata del movimento stesso, di una spirale sul bilanciere a spirale libera in silicio (materiale anti-magnetico e resistente), di due bariletti montati in serie e di una rifinitura rodiata con motivo Côtes de Genève arabescato.

Impermeabile fino a -100 m, dispone di una riserva di carica di circa 60 ore.

Lo Speedmaster ’57 monta una cassa di 41,5 mm di diametro disponibile in diversi materialioro giallo o rosso 18kttitanio leggero grado 5oro rosso o giallo 18kt e acciaio inox o il classico acciaio inox.

I modelli in oro 18kt  vantano un rotore in oro rosso 18kt.

Sulla lunetta satinata è presente la scala tachimetrica, altra caratteristica in comune con l’OMEGA Speedmaster capostipite.

Il quadrante, protetto da vetro zaffiro resistente ai graffi con trattamento antiriflesso ambo i lati, ha sia le lancette sia gli indici applicati in oro 18kt e rivestiti con Super-LumiNova.

Dall’estetica essenziale e discreta, sul quadrante di questo orologio sono presenti solo 2 contatori cronografici anzichè i soliti 3 associati allo Speedmaster.

Questo è stato possibile grazie al posizionamento dei contatori 12 ore e 60 minuti crono nello stesso sotto-quadrante che, posizionato a ore 3, consente una lettura agevole e intuitiva del cronografo.

I due pulsanti laterali del cronografo funzionano in totale indipendenza evitando che una manipolazione involontaria possa danneggiare il meccanismo del cronografo.

A ore 9 è posizionato il contatore dei secondi continui mentre a ore 6 trova posto la finestrella con datario.

Ciascun modello è accompagnato da un bracciale nello stesso metallo o da un raffinato cinturino in pelle.