Condividi

RIDATECI L’AUTODELTA! L’ULTIMA SENSATA OPERAZIONE DI MARKETING DEL GRUPPO FIAT (ANZI, DI LUCA DE MEO) E’ STATA LA RESURREZIONE DELL’ABARTH (MA OGGI LE 500 PUZZANO DI MUFFA). NEL PANTANO DELL’ALFA QUALCOSA SI MUOVE (L’ALFA 4C) MA IL LAVORO E’ LUNGO. CI VORREBBE QUALCOSA AD ALTO CONTENUTO EMOTIVO. PER ORA CI PENSANO I TUNER TEDESCHI.

Pogea Racing di Friedrichshafen produce, dal 1997, accessori per la personalizzazione. Il marchio di tuning tedesco è attualmente al lavoro su un progetto per rendere l’Alfa Romeo 4C ancora più sportiva.

Il lavoro prevede, innanzitutto, un nuovo kit aerodinamico con parti in fibra di carbonio. Queste servono non solo per “appagare” l’occhio ma anche per migliorare l’aerodinamica e ottimizzare i flussi. Pogea Racing, in tal modo, intende aumentare la stabilità del corpo vettura, specialmente alle alte velocità.

Il nuovo stile della Pogea Racing 4C serve anche a giustificare un consistente aumento di potenza: Eduard Pogea, fondatore dell’azienda, si aspetta di ricavare non meno di 415 Cv di potenza e 450 Nm di coppia massima.

Questo risultato sarà ottenuto modificando profondamente il 4 cilindri 1.750 turbocompresso: nuovo sistema di iniezione, nuovo turbocompressore, nuovo impianto di scarico (con valvola di controllo per modificare l'”audio”).

Le modifiche si completeranno con nuovi componenti per l’assetto (molle e ammortizzatori) e nuove ruote da 19″.

Pogea Racing informa, inoltre, che saranno disponibili anche numerose opzioni per personalizzare l’abitacolo della piccola sportiva Alfa a motore centrale.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.