Condividi

CONOSCI TE STESSO! COME SOCRATE, ANCHE FORD METTE L’UOMO AL CENTRO DELL’UNIVERSO. I PALCHI DELLO STAND FORD SONO PER LE DUE FONDAMENTALI NOVITA’ DEL BRAND: IL NUOVO ALLESTIMENTO DI LUSSO “VIGNALE” PER LA MONDEO E LA S-MAX CONCEPT CHE CI RACCONTA IL NUOVO LINGUAGGIO STILISTICO FORD.

La divisione europea del gigante americano entra di prepotenza nella nicchia del lusso automobilistico con un progetto innovativo ma che si rifà a una grande tradizione italiana.

Ford, infatti, utilizza l’altisonante nome Vignale (uno dei nomi storici della carrozzeria italiana, esecutore di “vestiti” tra i più meravigliosi che la storia dell’automobilismo ricordi su meccaniche Ferrari, Fiat, Lancia, Maserati, Abarth ecc) per contraddistinguere un nuovo allestimento lusso per i suoi modelli di fascia alta.

L’innovazione consiste nell’affidare la percezione dell’esclusività non solo all’auto. Anzi, l’automobile in se stessa, secondo l’idea di Ford, rappresenta solo il primo passo all’interno di un universo fatto di personalizzazione, individualismo, accesso a una vasta gamma di servizi dedicati al cliente e che coprono tutte le sue possibili esigenze legate al possesso della sua Ford Vignale.

S-MAX CONCEPT

Oltre alla Ford Mondeo berlina Vignale Concept e Ford Mondeo Station Wagon Vignale Concept le novità riguardano anche la S-Max Concept, la grande monovolume che entrerà in produzione il prossimo anno.

Il suo stile è un compendio del linguaggio stilistico Ford attuale, con forme sinuose, eleganti e un certo tocco di sportività.

Per la nuova generazione della S-Max si preparano anche novità di carattere tecnico. Arriverà, infatti, una nuova generazione di motori Ecoboost di cilindrata contenuta ma con doppia sovralimentazione, che daranno grande potenza ma con consumi ed emissioni proporzionalmente molto contenuti.

 iaa-2013-francoforte-frankfurth-autoshow_0-100

Gli Speciali di 0-100.it: SALONE DI FRANCOFORTE 2013

 

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.