Condividi

SENZA PAROLE. LO STAND KOENIGSEGG E’ L’APOTEOSI DEL “NONSENSE” AUTOMOBILISTICO. EPPURE IL PICCOLO COSTRUTTORE SVEDESE E’ DIVENTATO IL PUNTO DI RIFERIMENTO MONDIALE NELLA PRODUZIONE DI “MEGA CAR” E A GINEVRA 2015 PRESENTA, LA REGERA, UNA MACCHINA COMPLETAMENTE NUOVA (CON 700 CAVALLI DI POTENZA ELETTRICA, IL RISULTATO – DICE KOENIGSEGG – PIU’ STRAORDINARIO MAI PRODOTTO FINO A ORA) E TERRIBILMENTE AFFASCINANTE (DIMENTICATO PER UN MOMENTO IL SUO “NONSENSE”). LE FANNO COMPAGNIA LA AGERA RS DA 1.160 CV E L’ORMAI “STORICA” CCS8.

La Koenigsegg Regera è la nuova regina della nicchia delle Mega Car. La supercar ibrida svedese (ma Kristian Von Koenigsegg non ama definirla un’auto ibrida) è, a suo modo, un’auto eccezionale. Pensavamo che fosse impossibile inventarsi qualcosa di nuovo rispetto alla già immensa Koenigsegg Regera o alla One:1 eppure è nata una vettura nuova, con un design, crediamo, straordinario, e una meccanica specialissima.

Prendere tutto quanto c’era di buono del bagaglio Koenigsegg era obbligatorio, scontato, banale. Ma sono riusciti, comunque, ha inventarsi qualcosa di inedito: così, oltre a un V8 5.000 biturbo da 1.100 Cv e 1.250 Nm di coppia il sistema moto propulsore si avvale di altri 700 Cv di potenza elettrica (proveniente da 3 motori elettrici, uno agganciato all’albero motore e due su ogni ruota) per un risultato finale di oltre 1.500 Cv di potenza e oltre 2.000 Nm di coppia. I motori elettrici sono alimentati da un pacco batterie al litio del peso di soli 115 kg.

La trasmissione della Koenigsegg Regera, il sistema Koenigsegg Direct Drive (88 Kg), è stata brevettata e sostituisce il dispositivo tradizionale a ingranaggi. Esso consiste nel creare una specie di “presa diretta” dal motore al differenziale senza l’interposizione di un classico cambio a ingranaggi.

Queste performance si devono rapportare a un peso a secco di 1.420 kg (Koenigsegg dichiara 1.628 kg con anche tutti i liquidi a bordo, compreso il pieno di benzina)

Koenigsegg dichiara che la Regera impiega 3 secondi per passare da 150 a 250 km/h e copre lo 0-400 in 20 secondi.

KOENIGSEGG REGERA RS

La Agera RS (produzione limitata a 25 esemplari ma 10 sono già stati venduti prima del Salone di Ginevra) si ispira alla funambolica One:1 ma fa parte della gamma che comprende Agera R e S. Le novità tecniche:

– Nuova insonorizzazione dell’abitacolo
– Nuova ottimizzazione aerodinamica (con nuove appendici di carrozzeria e fondo piatto. A 250 km/h produce un carico di 450 kg).

E’ motorizzata con il V8 5 litri biturbo da 1.160 Cv e 1.280 Nm di coppia massima a 4.100 giri.

Da catalogo si possono ordinare anche un evoluto sistema di ammortizzatori a controllo elettronico e configurazione del telaio Pre-Active con connessione 3G.

Dichiara, a secco, 1.295 kg di peso.

Speciale-Ginevra-2015-0-100_small

Gli Speciali di 0-100.it: Salone di Ginevra 2015

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.