Condividi

DIAMOCI UNA SCOSSA! LA TESLA MODEL S NON HA ATTUALMENTE CONCORRENTI. MA LA MUSICA POTREBBE CAMBIARE: BMW STAREBBE VALUTANDO UNA BERLINA IBRIDA SU BASE SERIE 5, A META’ TRA LA i3 E LA i8. LO SCHEMA PREVEDEREBBE MOTORE TERMICO ANTERIORE E DUE MOTORI ELETTRICI POSTERIORI. AUTONOMIA ELETTRICA DI OLTRE 130 CHILOMETRI. SUL MERCATO, FORSE, NEL 2018.

Secondo la rivista americana Automobile Magazine, BMW starebbe valutando un’alternativa alla Tesla Model S. Attualmente la vettura elettrica americana è l’unica al mondo di questo genere, ormai affermatasi con autorevolezza sul mercato e contraddistinta da un più che buono successo di pubblico. Anzi, il marchio automobilistico fondato da Elon Musk è al lavoro su vari fronti per proporsi alla clientela con un’immagine sempre più rassicurante (sviluppo ulteriore dell’autonomia delle sue auto, realizzazione di una rete di approvvigionamento sempre più efficiente, sviluppo di un modello crossover, la Model X).

Si tratterebbe, quindi, di un anello di congiunzione tra la piccola i3 e la supercar i8, dalle quali ricaverebbero molta della tecnologia e know-how. Secondo le informazioni che circolano, infatti, la berlina BMW in questione (che potrebbe chiamarsi i5 o i7) verrebbe equipaggiata con motorizzazione ibrida plug-in, costituita da un motore termico anteriore e da due motori elettrici montati sulle ruote posteriori (per funzionare con trazione solo elettrica di oltre 130 chilometri o trazione integrale ibrida).

La piattaforma potrebbe essere quella dell’attuale BMW Serie 5 Passo lungo in vendita sul mercato cinese. Non solo: si prevederebbe di utilizzare anche sterzo, sospensioni, freni e “packaging” (il design potrebbe essere un’amalgama di BMW Serie 6 e Serie 7). Sfruttando componentistica più che collaudata, la Casa Madre di Monaco potrebbe risparmiare sui costi di produzione e di sviluppo per massimizzare le vendite.

La BMW “anti Tesla” potrebbe vedere la luce nel 2017 come vettura concept e, se il mercato la accoglierà positivamente, in listino dal 2018.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.