Condividi

BRZ ALLA PATRIA. LA RICHIESTA DI SUBARU BRZ SUL MERCATO INGLESE STA ANDANDO OLTRE OGNI PIU’ ROSEA ASPETTATIVA. SUBARU UK HA OTTENUTO DI IMPORTARE PIU’ AUTO PER SODDISFARE LE RICHIESTE. IN ARRIVO UNA SERIE SPECIALE “TUNING UFFICIALE”.

Lanciata sul mercato inglese nella primavera 2012, la Subaru BRZ, la sorellastra gemella della Toyota GT86 (leggi la prova su strada di 0-100.it), è stata inizialmente venduta con un ritmo volutamente blando.

Ma ora le richieste sono diventate tante e tali da spingere Subaru UK a chiedere alla Casa Madre di poter venire incontro al livello della domanda.

Nelle prossime settimane, quindi, dallo stabilimento Gunma di Ota-city, in Giappone, un numero maggiore di BRZ prenderanno la direzione della Gran Bretagna. Subaru UK assicura che, dal ricevimento dell’ordine, il cliente riceverà il suo esemplare da 2 a 6 settimane (a seconda delle specifiche richieste e del colore).

Paul Tunnicliffe, Managing Director di Subaru UK: “La BRZ è per noi un vero successo di vendita ma abbiamo sempre incontrato qualche problema nell’incontrare domanda e offerta. Speriamo che, con la nostra richiesta, finalmente il nostro obbiettivo sarà centrato. Confidiamo che ora un maggior numero di clienti potrà apprezzare il fascino e le caratteristiche della BRZ.

SERIE SPECIALE PER IL MERCATO INGLESE IN ARRIVO

La notizia dell’aumento delle Subaru BRZ disponibili per il mercato inglese arriva quasi contemporaneamente alla conferma che sarà presto prodotta una serie speciale per il mercato interno.

Si tratta di una BRZ più veloce, ancora più sportiva nelle caratteristiche dinamiche e con estetica accentuata, sviluppata in collaborazione con il tuner Pro-R, specializzato proprio in vetture Subaru.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.