Condividi

VERDE DALLA RABBIA. DMC SI VANTA DI ESSERE IL PRIMO A PROPORRE UN KIT DI CARROZZERIA PER LA LAMBORGHINI HURACAN. DOPO I PRIMI RENDERING DELLA SCORSA ESTATE, L’IRRAZIONALE TUNER TEDESCO HA CREATO IL PRIMO ESEMPLARE DELLA HURACAN LP630/4 AFFARI.

L’ultima provocazione in tema di tuning dell’estroso DMC è un kit per la Lamborghini Huracan LP610/4, che l’azienda tedesca afferma essere il primo al mondo di questo tipo. La 630/4 Affari, annunciata lo scorso luglio, è diventata realtà.

Le modifiche riguardano due nuovi labbri anteriori sotto le bocche di ingresso aria laterali. Sui fianchetti dell’aggressivo paraurti DMC ha aggiunto due nuovi elementi di carrozzeria con funzione estetica e aerodinamica.

Lateralmente sono state applicate nuove minigonne e in coda, decisamente la parte più espressiva di tutta la carrozzeria, DMC ha aggiunto un possente estrattore e un’ala regolabile in tre posizioni diverse. Nuovo è anche il cofano posteriore, dotato di elementi aerodinamici verticali che ricordano la schiena di un dinosauro. Tutti i componenti sono in fibra di carbonio e possono essere, in qualsiasi momento, eliminati a favore dei componenti originali di carrozzeria.

La DMC Lamborghini Huracan “AFFARI” poggia su ruote anteriori da 20″ x 8,5J e posteriori da 21″ x 12J con pneumatici 245/30 R20 e 325/25 R21.

L’ultimo tocco, DMC lo riserva al motore: con una piccola modifica alla centralina la potenza sale da 610 a 630 Cv.

 

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.