Condividi

POTERE AL POPOLO. SONO FINITI I TEMPI (1976) IN CUI UN 4 CILINDRI 1.6 DA 110 CAVALLI (VW GOLF GTI MK1) FACEVA GRIDARE AL MIRACOLO. CON LA CONCORRENZA E LA FRAMMENTAZIONE DEL MERCATO CHE C’E’, OGGI IL MIRACOLO E’ RIUSCIRE A FARE UNA MACCHINA CHE PIACE. NEL SEGMENTO DELLE COMPATTE DEL SEGMENTO C ORA C’E’ UNA NUOVA SUPER-GOLF DA 5,1 SECONDI SULLO 0-100 E 250 ORARI AUTOLIMITATI.

La “GTI della GTI” della Volkswagen Golf 7, l’ultima nata di quella famiglia di Golf estreme che ha nella Golf R32 la sua capostipite sfoggia paraurti modificati, minigonne, cerchi da 18″ e, per la prima volta, 4 tubi di scarico.

L’allestimento prevede fari bi-xeno, luci anteriori e posteriori a led, interni con sedili in rivestimento misto tessuto / Alcantara, volante sportivo in pelle a tre razze, climatizzatore automatico e sistema radio con CD touchscreen.

La meccanica si avvale del 4 cilindri TFSI turbo 2 litri da 300 Cv con sistema di recupero dell’energia e Start/Stop (30 in più della precedente Golf R), cambio meccanico a 6 marce (optional il doppia frizione DSG a 6 rapporti), assetto ribassato di 20 mm e trazione integrale 4Motion con frizione Haldex di 5° generazione. Su questa versione sono montati anche un nuovo sterzo sportivo progressivo e il controllo di stabilità ESC, completamente disattivabile.

PRESTAZIONI

Tenuto conto di trovarsi di fronte a un’auto già straordinaria di per sé, giova, forse, descrivere la nuova Volkswagen Golf R dal punto di vista del confronto con la serie precedente.

La nuova Volkswagen Golf R percorre lo 0-100 in soli 5″1 (dato dichiarato sia con cambio manuale sia con DSG) e raggiunge 250 km/h di velocità massima. La “vecchia” Golf R impiegava, rispettivamente, 5″5 e 5″7.

Il consumo medio di carburante dichiarato (nel caso di versione con cambio meccanico) è inferiore del 18% rispetto al modello precedente: 7,2 l/100 km (contro 8,5). Se equipaggiata con cambio DSG il consumo è ancora più contenuto: 6,9 l/100 km.

Le emissioni di Co2 sulla nuova Golf R scendono dai 199 della penultima generazione ai 167 del nuovo modello con cambio manuale o 159 se monta il cambio DSG.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.