Condividi

IL GELIDO COMMIATO. DOPO 12 ANNI LA VOLVO XC90 CHIUDE IL SUO CICLO DI VITA, L’ULTIMO ESEMPLARE, IL NUMERO 636.143, E’ USCITO DALLE CATENE DI MONTAGGIO VOLVO E SARA’ GELOSAMENTE CUSTODITO PRESSO IL MUSEO DELL’AZIENDA. IL PROSSIMO GENNAIO VOLVO CARS PRESENTERA’ LA NUOVA XC90, AUTO CHE SEGNA UN’EVOLUZIONE MA ANCHE UNA RIVOLUZIONE.

Oggi, nello stabilimento di Torslanda, nei pressi di Goteborg, l’impianto di produzione ha sfornato l’ultimo esemplare della longeva prima generazione della Volvo XC90.

L’esemplare numero 636.143 del grande Suv svedese, riposerà nella collezione privata dell’azienda presso il Volvo Museum.

1998: UNA DATA IMPORTANTE

Nel mese di agosto del 1998 il Direttore del futuro progetto XC90, Hans Wikman, ricevette l’ordine di progettare una moderna vettura SUV a marchio Volvo con 7 posti. I capitolati di progetto: piattaforma della Volvo S80, sul mercato dal 2002, 50.000 esemplari l’anno. Cominciava, così, l’avventura della XC90.

Il 4 maggio del 1999 al circuito di Prova Volvo vicino a Phoenix, in Arizona, un “super-comitato” di manager si ritrovò a valutare 3 design per la nuova vettura: Doug Frasher del Concept & Monitoring Center di Volvo (California), riuscì a incontrare i favori dei presenti e a portare al congelamento del design definitivo.

Nonostante da molte parti piovessero critiche per il ritardo con cui Volvo si lanciava nel segmento dei SUV, il progetto iniziò. Le linee guida della nuova macchina furono sostanzialmente 3, ispirate al principio base “Il Suv della prossima generazione“: piano di carico piatto dietro i sedili posteriori, caratteristiche di guida proprie di una berlina, consumi al top del segmento.

2002 SALONE DI DETROIT

Nel gennaio 2002, al NAIAS di Detroit Volvo presentò il risultato di 3 anni di duro lavoro: la XC90 si segnalava, innanzitutto, per 5 importanti novità mondiali:

– Sistema RSC (Roll Stability Control) e (Roll Over Protection System).
– Airbag laterali per 3 file di sedili.
– sedile configurabile per bambini sulla seconda fila.
– Cinture di sicurezza con pretensionatori.
– Barra di sicurezza inferiore sul muso che attiva i meccanismi di sicurezza in caso d’urto.

Lanciata inizialmente con motori a 5 e 6 cilindri, tutti trasversali, nel 2004 la famiglia fu estesa a un possente motore 8 cilindri a V in alluminio con cambio automatico.

GENNAIO 2015: LA NUOVA XC90

La nuova Volvo XC90 che sarà presentata a gennaio 2015 non rappresenta solo la naturale evoluzione del modello ma anche la rivoluzione in atto in Volvo Cars, sia dal punto di vista dell’azienda nel suo complesso, sia per le prospettive del brand.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.