Condividi

IL PANZER SVEDESE. RISPETTO ALL’IMMAGINE DECISAMENTE STYLISH DELLA PRECEDENTE GENERAZIONE, LA NUOVA VOLVO XC90 HA UNO STILE DIVERSO, CHE LE DA’ UNA PERSONALITA’ MOLTO AMERICANA (OGNI TANTO RICORDA LA PRIMA PORSCHE CAYENNE). CURA PROGETTUALE AI MASSIMI LIVELLI, TANTO SPAZIO, ABITACOLO PIU’ LUSSUOSO, ELEVATA SICUREZZA CON ASSAGGI DI GUIDA AUTONOMA.

La Volvo XC90 debutta ufficialmente sulla scena. Il primo modello sviluppato dal marchio svedese dopo la cessione da Ford ai cinesi di Zhejiang Geely Holding Group, è un’auto completamente rinnovata: nello stile, nell’ergonomia e, soprattutto nella meccanica. La caratterizzano, infatti, un nuovo pianale modulare (sul quale verranno sviluppati tutti i prossimi modelli Volvo) e nuovi motori più efficienti.

Le speranze riposte in questo nuovo modello sono altissime. Hakan Samuelsson, CEO di Volvo: “Non stiamo solo rilanciando un modello fondamentale della nostra gamma ma tutto il brand Volvo. Oggi l’azienda entra in una nuova era. La nuova XC90 spiana la strada a una famiglia di automobili completamente nuove, che vedremo nei prossimi anni“.

La nuova XC90, che sarà prodotta in Svezia, a Göteborg, è la prima azione di un vasto piano di rilancio del marchio, con l’obbiettivo di acquisire importanti posizioni sulle concorrenti Audi, Mercedes e BMW, regine della categoria Premium nei loro segmenti.

STILE

La nuova XC90, sviluppata sulla nuova piattaforma Scalable Product Architecture ha uno stile più massiccio, con fianchi più scolpiti e cofano motore più allungato. Peter Mertens, Senior Vice President, Research and Development of Volvo Car Group: “La piattaforma SPA ci ha permesso di essere i primi al mondo a costruire un SUV senza compromessi!“.

ABITACOLO

Gli interni, sviluppati sotto la guida di Thomas Ingenlath, riflettono lo stile tipico svedese: “Spazio in abbondanza, esaltazione della luminosità degli interni, focus sul benessere“. L’interno è più lussuoso, versatile, arricchito da pelle, radica o alluminio secondo le scelte di allestimento

Al centro della plancia domina l’enorme schermo touch screen. Non ha pulsanti e rappresenta un modo completamente innovativo di gestire i servizi di bordo (clima, navigatore, impianto audio e altro ancora).

Tra gli accessori si segnalano:

– Impianto audio Bowers & Wilkins da 1.400 W
– pacchetto Urban Luxury (carrozzeria con particolari esterni tutti verniciati in tinta abbinata a dettagli in acciaio spazzolato; ruote in lega da 21″)
– pacchetto Rugged Luxury (particolari di carrozzeria in nero opaco, protezioni sottoscocca e minigonne in metallo, cerchi in lega da 22″).

SICUREZZA

La seconda generazione della Volvo XC90 è il primo passo verso un ambizioso programma. Per il 2020 Volvo si è posta 3 importanti obbiettivi per le sue auto: connettività, sicurezza e guida autonoma.

Una serie di nuove funzionalità tracciano il cammino: il City Safety, ad esempio, è un dispositivo di sicurezza attiva che, monitorando lo spazio davanti all’auto, è in grado di frenare automaticamente se il pilota inizia a sterzare davanti a una macchina che sopraggiunge troppo velocemente. Un’altra funzionalità tiene conto del veicolo davanti all’XC90 e frena e riparte automaticamente durante le manovre di stop-&-go in coda.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.