Condividi

ARCHITETTURA MODERNA PER UN MOVIMENTO ICONICO.

Il marchio svizzero Girard-Perregaux, fondato nel 1791, presenterà a Baselword 2013 (“sfoglia” qui per tutte le anteprime), il Tourbillon Bi-Axial Titane DLC, realizzato in un’edizione limitata di 8 esemplari.

Ha la cassa in titanio nero con trattamento DLC e 45 mm di diametro ed è equipaggiato con il  calibro GPE0201, movimento meccanico a carica manuale con funzioni di ore e minuti (28 rubini, 21.600 alternanze l’ora, Bi-Axial Tourbillon2 bariletti coassiali, ponti in oro bianco 18kt, bilanciere a molla a inerzia variabile con massa d’equilibratura e viti di regolazione in oro 18K e 72 ore di riserva di carica).

Questo orologio è un capolavoro autentico dotato di due gabbie concentriche che permettono l’organo di regolazione di eseguire rotazioni multidimensionali. Una prima gabbia interna, che sostiene il sistema bilanciere spirale e la ruota di scappamento, compie un giro di rotazione intorno al proprio asse ogni 45 secondi. Esternamente, una seconda gabbia esegue un ulteriore rotazione in 1 minuto e 15 secondi, originando così un movimento attorno a un secondo asse.

La seconda particolarità consiste nella architettura dei ponti superiori, una firma del design di Girard Perregaux e che ha dato origine a questo modello così speciale e sofisticato.

Protetto da cristallo di zaffiro, il tourbillon è impermeabile fino a -30 m ed è arricchito da un cinturino in pelle di alligatore nero con chiusura déployante.