Condividi

E IL GUIDAR M’E’ DOLCE IN QUESTO SUV. I SUV MEDI PREMIUM STANNO PER ACCOGLIERE UN NUOVO MODELLO: AL NAIAS 2017 DEBUTTA L’INFINITI QX50. DESIGN SPORTIVO MA ELEGANTE, GRANDE LIVELLO DI CONTENUTI TECNOLOGICI.

Il North American International Auto Show 2017 chiama al debutto l’Infiniti QX50, concept molto importante e che costituisce l’anticipazione del modello che vedremo nella categoria Premium dei SUV Medi. A Porsche Macan, Audi Q5, BMW X3 e Lexus RX200 si aggiungerà un agguerrito competitor, febbrilmente impegnato a dare corpo e sostanza alla sua gamma prodotto.

La QX50 Concept è una visione ancora più concreta del prototipo primigenio, la QX Sport Inspiration del 2016, e un’ancora più marcata espressione del linguaggio stilistico della “potente eleganza” di Infiniti.

Roland Krueger, Presidente di INFINITI, ha dichiarato:”Con la presentazione della QX Sport Inspiration al Salone di Pechino  2016, abbiamo mostrato il futuro dei modelli Infiniti QX. La nuova QX50 Concept evolve ulteriormente questo concetto e mostra come INFINITI potrebbe sviluppare la propria futura presenza nel segmento dei veicoli in più rapida crescita a livello globale”.

NOVITA’ TECNOLOGICHE

L’Infiniti QX50 Concept si fa testimone dell’importante impegno della Casa Madre nella tecnologia: è innanzitutto equipaggiata con un motore 4 cilindri 2 litri VC-Turbo (Variable Compression Turbo) con rapporto di compressione variabile. I pistoni, all’interno dei cilindri, modificando il loro volume determinano differenti valori di compressione (da 8:1 a 14:1), con il risultato di poter offrire potenza e, soprattutto, coppia a tutti i regimi, soprattutto quelli medio bassi come su un Diesel.

Questo motore, attualmente ancora in fase di sviluppo, dovrebbe raggiungere quota 200 kW (268 hp / 272 CV) e 390 Nm di coppia portandosi, così, al livello di un’unità 6 cilindri ma con consumi – afferma il costruttore – nettamente inferiori (circa il 30% rispetto a un V6 con analoghi valori di potenza).

La seconda importante novità della QX50 riguarda la guida autonoma, un ambito in cui Infiniti ha sempre svolto ricerca, implementata in sistemi di aiuto alla guida (Predictive Forward Collision Warning, DAS – Direct Adaptive Steering e Active Lane Control). L’equipaggiamento tecnologico della concept in anteprima mondiale al NAIAS proporrà nuovi standard di riferimento per la categoria, “all’inseguimento” della guida autonoma verso cui il futuro dell’automobile sembra essersi definitivamente orientato.

Condividi
She was born and raised in Milan, after studying linguistics she gained several experiences in the fashion and publishing industry. The passion for travels, beauty and for everything that makes the universe of the "bien vivre" special, turned her into a delicious and sharp "pen" from the creatively poetic touch in the world of Dolce Vita, mechanical watches and cars.