Condividi

IL MONDO DEL DIPORTO TRICOLORE E’ DIVISO: ECCO I 25 MOSCHETTIERI (DEL MARE). OCCHI, E NON SOLO, PUNTATI SU NAUTICA ITALIANA, ASSOCIAZIONE NATA CON L’OBIETTIVO DI SOSTENERE, VALORIZZARE E FAR CRESCERE LA NAUTICA DEL BEL PAESE. L’ASSOCIAZIONE, AFFILIATA A FONDAZIONE ALTAGAMMA E CHE PUNTA AD ADERIRE A CONFINDUSTRIA, RIUNISCE 25 TRA LE PIU’ RILEVANTI REALTA’ ITALIANE DEL SETTORE (AMICO &CO., APREA MARE, ARCADIA YACHTS, AZIMUT, BAGLIETTO, BAIA, BENETTI, CANTIERI DI SARNICO, CANTIERI DEL MEDITERRANEO, CERRI, CRN, CUSTOM LINE, FERRETTI, GIACOMO COLOMBO, ITAMA, LUSBEN, MALTESE, MARINA DI VARAZZE, MASE GENERATORS, MOCHI, PERINI NACI, PERSHING, PICCHIOTTI, RIVA E SALPA), DIVERSE DELLE QUALI USCITE DA UCINA (UNIONE CANTIERI INDUSTRIE NAUTICHE E AFFINI).

Il programma di lavoro della neonata Nautica Italiana è stato presentato dal Presidente, Lamberto Tacoli, (Crn, Gruppo Ferretti) unitamente al Presidente di Altagamma, l’industriale triestino Andrea Illy.

L’obiettivo, auspicando un’attiva collaborazione con Territori e Distretti regionali, sarebbe quello di mirare allo sviluppo di un sistema di monitoraggio sull’andamento del settore, di sostenere maggiormente l’export e ideare un progetto atto a favorire la partecipazione dei propri soci ai principali eventi di respiro internazionale.

Siamo sicuri che il lodevole obiettivo di migliorare il “peso” della nautica in Italia si possa raggiungere sfaldando di fatto un settore che, di certo, non sta ancora navigando in acque chete? Non resta che augurare buon vento alle certe buone intenzioni.

IL COMITATO DI PRESIDENZA

Eletto dai soci fondatori dell’Associazione NAUTICA ITALIANA, è composto da sette membri: Presidente – Lamberto Tacoli, Vice Presidenti – Luigi Alberto Amico, Cataldo Aprea, Fabio Boschi, Giovanna Vitelli, Consigliere – Corrado Salvemini oltre a Lorenzo Pollicardo in qualità di Segretario Generale.