Condividi

UN MODO ELEGANTE PER CELEBRARE IL TEMPO

Andersen Genève, talvolta chiamato anche “l’orologiaio dell’impossibile” è un marchio rinomato per i suoi orologi universali.

In occasione di Baselworld 2013 (“sfoglia” qui per tutte le novità), Andersen Genève ha svelato il suo dodicesimo gioiello: il Communication 750*.

750 come gli anni trascorsi da quando la Rodinia, il secondo più antico supercontinente conosciuto, iniziò a frantumarsi in 8 continenti più piccoli.

Questo segnatempo è equipaggiato con il calibro Technotime AG 600, meccanico a carica automatica, vanta oltre consuete funzioni di ore, minuti e secondi, l’indicazione di 24 fusi orari e un’autonomia di carica di 120 ore.

Ha una cassa in oro rosa e oro bianco 18kt che misura 42,40 mm di diametro.

Il quadrante, protetto da cristallo di vetro di zaffiro, mostra un contatore centrale di colore blu che compie un’intera rotazione nelle 24 ore e riporta l’indicazione dei 24 fusi orari.

L’anello di colore bianco che si trova sulla parte più esterna del quadrante riporta invece i nomi delle 30 principali città al mondo.

Il cinturino in dotazione è in semplice ed elegante pelle nera con fibbia in acciaio.

 

Condividi
She was born and raised in Milan, after studying linguistics she gained several experiences in the fashion and publishing industry. The passion for travels, beauty and for everything that makes the universe of the "bien vivre" special, turned her into a delicious and sharp "pen" from the creatively poetic touch in the world of Dolce Vita, mechanical watches and cars.