Condividi

WITH A LITTLE HELP FROM MY FRIEND. FACEL VEGA, NATA IN FRANCIA NEL ’54 PER SFIDARE ROLLS E BENTLEY, AGLI INIZI DEGLI ANNI 60 ATTRAVERSAVA UN PERIODO NON FACILE. IN QUEL PERIODO RINGO STARR, BATTERISTA DEI BEATLES, CONQUISTATO DALLA SPORTIVITA’ LUSSUOSA DI FRANCIA, ACQUISTO’ UNA FACEL, UN IDEALE GRANDE AIUTO ALLA CAUSA AZIENDALE. BONHAMS METTE ALL’ASTA L’ESEMPLARE DEL’EX BEATLE.

Il prossimo 1 dicembre 2013, presso la sede della casa d’aste Bonhams in New Bond Street a Londra, verrà battuta all’incanto la Facel Vega Facel II del 1964 appartenuta a Richard Starkey, meglio conosciuto come Ringo Starr, batterista dei The Beatles.

La Facel Vega era una casa automobilistica francese attiva dal 1954 al 1964.

L’obiettivo del marchio era quello di produrre automobili di lusso particolarmente veloci e in grado di contrastare la supremazia di Rolls-RoyceBentleyAston MartinJaguar e Maserati.

Nella sua “vita” relativamente breve, la ditta francese produsse circa 2.900 auto. Realizzate a mano, queste vetture esclusive conquistarono artisti, politici e diplomatici (tra questi ricordiamo Tony Curtis, Danny Kaye, Joan Fontaine e Ava Gardner) oltre che essere guidate e possedute da professionisti e piloti che fecero la storia dell’automobilismo come Sir Stirling Moss, Maurice Trintignant e Rob Walker.

La Facel Vega Facel II, dal design classico e muscoloso, carrozzata da Jean Daninos, è alimentata da un motore 8 cilindri a V della Chrysler Typhoon da 390 Cv.

Lanciata nel 1961, fu prodotta fino al 1964 quando la casa automobilistica francese dovette chiudere i battenti. Il modello Facellia, un fallimento totale, aveva irrimediabilmente danneggiato l’azienda: equipaggiata con un motore da 1.6 litri prodotto in Casa, si rivelò molto inaffidabile minando inesorabilmente l’immagine del marchio e portandolo verso la bancarotta.

Il batterista inglese acquistò la sua Facel nel 1964 direttamente presso lo stand all’Earls Court Motor Show.L’auto fu consegnata a casa di Ringo a Weybridge, nel Surrey e con lui rimase per 4 anni. Sportiva ma lussuosa e glamour allo stesso tempo, la Facel abbinava la grande potenza dell’8 cilindri a uno stile impareggiabile, ideale sia per l’autostrada sia per adrenaliniche corse lungo le “Rolling Hills”, le dolci colline inglesi.

L’esemplare all’asta da Bonhams reca il telaio nr. HK2 B160 ed è una di soli due esemplari prodotti con motore 6,7 litri, cambio manuale, nonché l’ultima delle 26 Facel II prodotte con guida a destra.

Venduta a Ringo Star per la cifra esorbitante per l’epoca di 5.570 sterline e assicurata dall’attuale proprietario per 500.000 sterline,(599.406 euro) ha un prezzo d’asta stimato tra le 300.000 e le 350.000 sterline (da 359.643 a 419.584 euro).

Photo credit: Bonhams.