Condividi

Distinctive for Sir: quando i dettagli raffinati sposano la discrezione. Lo stile anni ’30 portato nel 2012.

Graham fu fondato dall’orologiaio londinese George Graham (1673-1751), considerato il padre del cronografo. Oltre a strumenti scientifici per astronomi e fisici fu impegnato nella realizzazione del master clock per il Royal Greenwich Observatory.

Proprio in suo onore, il fondello posteriore del Chronofighter Graham 1695 (anno della fondazione del marchio) raffigura, sia nella versione in acciaio, sia in quella in oro rosa un’incisione realizzata a mano raffigurante il Royal Greenwich Observatory.

Il Chronofighter Graham 1695 è un cronografo meccanico con una cassa da 42 millimetri di diametro e contatore dei minuti cronografici posto a ore 6, i secondi al centro e il datario con finestrella a ore 3 protetto da un vetro zaffiro bombato e sottoposto a doppio trattamento antiriflesso: un tratto distintivo Graham.

Segno distintivo ed essenziale del Chronofighter  resta la leva posta sul fianco sinistro della cassa utile all’azionamento del cronografo tramite un pulsante coassiale alla corona, mentre il pulsante posto alle ore 10 serve all’azzeramento della misurazione cronografica stessa.

Il movimento  meccanico a carica automatica è il calibro Graham G1745 (28.800 alternanze/ora, 25 rubini, riserva di carica di 48 ore, dispositivo antiurto Incabloc) impermeabile fino alla pressione di 5 atmosfere.

Questo modello si declina in due versioni: cassa in acciaio inox (quadrante nero e numeri bianchi o argento/bianco con numeri e indici neri) con cinturino in pelle nera o marrone e cassa in oro rosa 18 carati (quadrante color champagne con numeri applicati in oro a ore 12, 3 e 9 e indici applicati in oro a bastone le altre ore) con cinturino in pelle di coccodrillo marrone.